My vegan comfort food: pasta al pomodoro olive e origano

quando gli ingredienti sono buoni anche una semplice pasta al pomodoro diventa un super pranzo.

oggi avevo voglia di un classico comfort food italiano: una pasta al pomodoro semplice e gustosa. 

ho aggiunto al sugo di pomodoro delle olive nere. ho scelto le olive biologiche Peranzana per il loro elevato contenuto di fibre e composti fenolici che apportano benefici alla salute.

in questa preparazione non ho usato parmigiano infatti questa è una ricetta vegana. 

la pasta al pomodoro è il simbolo della cucina italiana proprio per i tipici ingredienti del nostro paese: la pasta di grano duro, il pomodoro, il basilico.

questa ricetta è un’istituzione nonostante sia una ricetta semplice e veloce da preparare. ed è anche molto versatile infatti è soggetta ad infinite varianti.

usando una passata di pomodoro già pronta riduciamo i tempi di cottura di questa preparazione; quindi se vuoi preparare il sugo in questa maniera è importante scegliere un’ottima passata di pomodoro!

il sugo si può preparare anche in anticipo e conservarlo in frigorifero per qualche giorno, oppure si può congelare o si può versare nei vasetti di vetro e farli sterilizzare.

qualunque tipo di pomodori freschi, passate di pomodoro o pelati utilizziate questo piatto riscuoterà grande successo in tutte le tavole!

Buon appetito!

20160426_204539

My vegan comfort food: pasta al pomodoro olive e origano

ingredienti per 4 persone:

20160426_200942

preparazione:

sbuccia cipolla e aglio. togli l’anima dall’aglio e tritalo finemente insieme alla cipolla poi falli stufare in una larga padella antiaderente con 4 cucchiai di olio a fuoco medio.

la cipolla e l’aglio non devono friggere e devono rimanere chiari quindi dopo 2 minuti aggiungi la passata di pomodoro.

cuoci con il coperchio per 10 minuti a fuoco medio-basso mescolando ogni tanto.

aggiusta di sale e aggiungi qualche fogliolina di timo e una decina di olive nere.

cuoci la pasta al dente, scolala e buttala nella padella con il sugo.

falla saltare per qualche minuto in padella affinchè raccolga bene il sugo.

impiatta la pasta e aggiungi un filo di olio e qualche cimetta di origano fresco.

questo sugo è veloce e saporito anche se è vegano.

un’idea in più:

un’ottima variante, non vegana, può essere il classico sugo al tonno:

a metà cottura del sugo aggiungi due cucchiai di capperi dissalati che hai lasciato per 10 minuti in ammollo in acqua tiepida.

quando il sugo è pronto unisci una confezione di tonno, sott’olio o al naturale, leggermente rotto con la forchetta e 1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere.

se usi il tonno conservato in olio non c’è bisogno di aggiungere altro olio a crudo a fine preparazione. 

20160426_204346

SUL MIO CANALE YOUTUBE POTETE VEDERE IL VIDEO DI QUESTA RICETTA:

tovaglietta Antica Stamperia Pascucci Gambettola 

http://it.pascucci1826.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *