Plumcake senza uova con pere banane noci e cioccolato fondente

plumcake pere banane cioccolato (6)

adoro i dolci con la frutta!
la frutta rende gli impasti morbidi, umidi e super golosi.
normalmente uso la frutta troppo matura che ho in casa e che non mangerei più: banane ammaccate, pere e mele non più croccanti, cachi molto morbidi…
non riesco a mangiare la frutta troppo matura, la preferisco soda croccante ed a volte anche asprigna…
oggi ho trovato nel cesto della fruta alcune banane e pere un pò troppo morbide per i miei gusti ed ho subito pensato ad un goloso ed invitante plumcake.
preparo spesso i plumcake perchè sono perfetti da servire per colazione, merenda …e spesso ne mangiamo una fettina anche dopo cena.
in dispensa ho sempre dell’ottima cioccolata fondente, tavolette ed anche resti delle uova di pasqua 😉 , quindi l’ho aggiunta per rendere il plumcake più sfizioso ed invitante.

plumcake pere banane cioccolato (3)

Plumcake senza uova con pere banane noci e cioccolato fondente

ingredienti per 2 plumcake:

  • 250 gr farina tipo 1 Mulino Sapignoli
  • 90 gr zucchero di canna
  • 50 gr miele
  • 80 gr burro (sostituibile con 60 ml di olio di semi)
  • 1 tazza bevanda alla nocciola (oppure un altra bevanda vegetale)
  • 1 busta di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 2 banane Dole mature tagliate a fettine
  • 2 pere grandi biologiche AlmaverdeBio mature pulite e tagliate a dadini
  • 90 gr cioccolato fondente tritato grossolanamente (o al latte se vi piace di più)
  • 60 gr noci Manuzzi frutta secca tritate grossolanamente
  • 40 gr nocciole Manuzzi tritate grossolanamente

PS: io sono dell’idea che quasi tutti gli ingredienti siano sostituibili quindi nelle mie ricette indico spesso cosa ho messo ed anche alcune possibili sostituzioni.

plumcake pere banane cioccolato (5)

preparazione:
unisci tutti gli ingredienti secchi in una ciotola di plastica ben capiente: farine, zuccheri, sale, lievito, cioccolato, noci.
versa in una tazza la bevanda ed il burro e fai sciogliere per 1 minuto nel forno a microonde.
aggiungi la bevanda agli ingredienti secchi e mescola, poi unisci la frutta.
se necessario aggiungi altra bevanda poco alla volta.
l’impasto deve risultare morbido e cremoso.
ricopri 2 stampi da plumcake con carta forno bagnata e strizzata.
gli stampi si possono anche imburrare ed infarinare ma io preferisco la carta forno perchè così uso meno grassi e poi è più semplice lavare gli stampi.
versa metà impasto in ogni stampo ed inforna per 50 minuti a 170°.
controlla con un coltello o uno stuzzicadente la cottura.
fai raffreddare i plumcake su una gratella prima di servirli.
io li servo tiepidi …in realtà non sempre ce la faccio ad aspettare ed a volte li mangio anche appena sfornati!
un’idea in più:
per mantenere il plumcake morbido consiglio di tenerlo avvolto nella sua carta forno e poi nella pellicola.
il secondo plumcake che ho fatto l’ho tenuto in frigo così avvolto per 3 giorni.
due ore prima di mangiarlo l’ho tolto dal frigo.

plumcake nocciole banane ciocco fond pere (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *