Print Friendly, PDF & Email

1° giugno 2019 Showcooking per Dole Italia al Rimini Wellness: un’esperienza che mi ha dato la carica per affrontare questo nuovo mese piena di energie positive!

Il Rimini Wellness è la più grande kermesse al mondo dedicata a fitness, benessere, sport e sana alimentazione; un evento che riunisce insieme tutte le maggiori aziende dell’universo wellness in una 4 giorni a Rimini.
Anche quest’anno sono molto entusiasta di far parte delle foodblogger ufficiali di FoodWell Expo: https://www.facebook.com/events/968719719999120/permalink/1015926988611726/

Il mio lavoro di quest’anno al fianco di Dole Italia è stato quello di ispirare i presenti ad un maggior consumo di frutta fresca e a seguire una sana alimentazione, oltre a fare movimento. Questo perché mangiare frutta fresca fa bene, fa restare in forma e rende più felici!

È questo il significato racchiuso nel nuovo concept Feel Fruitastic lanciato da Dole proprio in occasione di Rimini Welllness! 
Sentirsi fruttosi è fantastico, vuol dire sentirsi bene con se stessi, seguire un’alimentazione varia ed equilibrata e fare movimento. E significa anche che è semplice e divertente, senza alcuna rinuncia!

La frutta fresca è la migliore merenda, snack e spezza fame che esiste. Senza dover preparare e cucinare abbiamo sempre a disposizione del cibo perfetto sotto ogni punto di vista nutrizionale per ricaricarci di vitamine e sali minerali.

L’azienda Dole ci propone sempre della frutta fresca di ottima qualità ed in particolare le banane, la frutta preferita da tutti gli sportivi. Per questo motivo vi scrivo un paio di consigli su come sceglierle al momento dell’acquisto. Le banane giallo-verdi, anche se sono le più acerbe sono ricche di amico e prebiotici, danno maggiore sazietà e sono perfette per l’intestino, le banane gialle sono più dolci e digeribili, mentre le banane gialle con macchie marroni hanno meno vitamine e minerali ma più antiossidanti e sono ideali per le ricette.
Dole Italia sul suo blog My Energy Blog svela un sacco curiosità, i risultati delle ricerche più interessanti del settore e offre infiniti spunti per ricette golose e sane.

Rimini Wellness 2019 – Fellfruitastic Dole Italia

Per darvi ispirazione e per farvi sentire “Fruitastic”, durante il mio showcooking ho preparato 3 ricette, le prime due sono state ispirate dai nuovi video Dole presentati in anteprima proprio qui al Rimini Wellness: 

Toast con pane integrale, formaggio light, banane e mele caramellate, mirtilli e menta fresca;
Overnight alla curcuma con bevanda alle mandorle, mirtilli rossi disidratati e semi di chia decorato con noci, mirtilli freschi e miele.

La terza ricetta è stata preparata con il coinvolgimento del pubblico che ha scelto gli ingredienti per creare le mie Barrette Fruitastic all’avena e banane. Ho chiesto al pubblico presente di interagire con me per farmi capire quali erano i loro gusti e aggiungere i prodotti che preferivano alla ricetta che stavo preparando. Le diverse persone interpellate hanno scelto fra la frutta secca (noci, mandorle, anacardi, nocciole), la frutta disidratata (uvetta, mirtilli, ananas), i semi oleosi (semi di girasole, lino, sesamo, zucca), i dolcificanti (miele, sciroppo di agave e acero) ed un tocco di golosità finale (cocco rapè e gocce di cioccolato fondente).

Alla fine della preparazione di ogni ricetta il pubblico ha potuto assaggiare le mie ricette: Toast alla frutta, Overnight alla banana e curcuma e due tipi diversi di Barrette, ai mirtilli e cioccolato & all’ananas cocco e uvetta.

Se vuoi preparare anche tu le mie Barrette alle banane, avena, cioccolato fondente, mandorle, mirtilli rossi e semi di lino trovi qui di seguito la ricetta completa:

Ingredienti per 12-14 barrette:

  • 2 banane mature Dole (circa 200 gr)
  • 100 gr fiocchi di avena integrale
  • 40 gr cioccolato fondente tritato o in gocce
  • 10 gr mix di semi di lino/girasole/zucca
  • 100 gr mandorle tritate grossolanamente
  • 50 gr miele
  • 40 gr mirtilli disidratati

Preparazione:

Schiaccia le banane con una forchetta poi aggiungi i fiocchi di avena, la frutta secca tritata, i semi oleosi a tua scelta, il miele, i mirtilli ed il cioccolato. Impasta fino a creare un composto omogeneo ed appiccicoso.

Stendi su una teglia ricoperta da carta da forno uniformando la superficie con il dorso di un cucchiaio. Se ti piacciono le barrette croccanti stendi il composto in uno strato sottile, se invece preferisci le barrette più morbide crea uno strato più spesso. Inforna a 180 gradi per 15/20 minuti.

Lascia raffreddare le barrette poi tagliele a rettangoli quindi conservale in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Un’idea in più: 
Questa ricetta si adatta ai gusti di tutti perchè potete usare la frutta che più preferite, ad esempio potete sostituire le mandorle con nocciole, noci, anacardi. Potete scegliere i semi oleosi che più vi piacciono, non solo i semi di lino ma anche girasole zucca papavero… 
Potete conservare le barrette in frigorifero per 5-6 giorni.

ALCUNE FOTO DALLO STAND DOLE