RISOTTO ALLA BARBABIETOLA E FONDUTA DI GORGONZOLA

risotto barbabietola e fonduta di gorgonzola

i risotti a casa mia sono compito di mio marito ma oggi ci siamo invertiti i lavori: lui preparerà la fonduta ed io mi dedico al risotto.

il motivo è per cui oggi mi ha ceduto il mestolo è che lui di solito non ama la barbabietola,

ma inserita nel risotto con il contrasto di un formaggio molto saporito piace anche a lui.

l’idea di questa ricetta me l’ha data un’amica, Annalisa, che mi fece assaggiare un buonissimo risotto con estratto di barbabietola e tartare di tonno.

io non ho l’estrattore quindi ho semplicemente frullato la barbabietola con il minipimer.

la barbabietola frullata diventa una crema morbida e densa ed usando questa al posto del succo bisogna fare attenzione che il risotto non si attacchi dosando bene il brodo.

ingredienti per 2 persone:

160 gr di riso carnaroli,

1 barbabietola grande frullata,

1 scalogno tritato,

brodo di verdura, sale e olio evo q.b.

1/2 bicchiere di vino bianco,

2 cucchiai di parmigiano grattugiato,

per la fonduta:

80 gr gorgonzola,

50 ml panna fresca.

procedimento:

per il risotto io uso una pentola in acciaio a fondo spesso, mia suocera usa una padella antiaderente con bordi alti… insomma fai il risotto dove sai che ti viene bene.

trita finemente lo scalogno e tostalo con 2 cucchiai di olio.

dopo poco, lo scalogno deve rimanere bianco, aggiungi il riso e tostalo per qualche minuto, attenzione a non bruciare lo scalogno.

aggiungi mezzo bicchiere di vino bianco, se il vino non piace si può iniziare ad usare il brodo.

appena sfumato tutto il vino aggiungi un mestolo di brodo e metà del frullato di barbabietola.

l’altra metà della barbabietola aggiungila dopo 10 minuti.

continua a versare il brodo fino a cottura ultimata, cioè 18 minuti da quando si butta il riso in pentola, facendo attenzione alla quantità di brodo degli ultimi minuti per non far rimanere il risotto troppo liquido.

io adoro il risotto all’onda cioè morbido e cremoso.

aggiungi 2 cucchiai di olio, 2 cucchiai di parmigiano e mescola bene.

impiatta il risotto appiattendolo bene. versa la fonduta partendo dal centro e formando una spirale fino all’esterno.

la fonduta: 

metti in un pentolino di acciaio il gorgonzola e ricoprirlo con la panna.

fai sciogliere a fuoco dolce piano piano.

quando il composto sarà morbido e liquido mescola molto bene con una frustina.

tieni in caldo la fonduta e appena il risotto è pronto versarla in una salsiera con beccuccio.

un’idea in più:

la fonduta si può fare anche con il taleggio, con il formaggio di fossa oppure con un formaggio più delicato come uno squacquerone o uno stracchino.

risotto barbabietola e gorgonzola (11)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *