Print Friendly, PDF & Email

Il cavolfiore è un ortaggio tipicamente invernale ottimo da servire da solo, come contorno o antipasto ed è squisito se usato per preparare un sugo di condimento per la pasta.

Il cavolfiore si può gustare sia crudo che cotto (guarda la mia ricetta del Couscous di cavolfiore crudo) e se lo cucini in forno come ti spiego in questa ricetta scoprirai che è anche molto semplice da preparare!

La curcuma è una spezia molto intensa e colorata. Se la utilizzi fresca fai attenzione perchè tinge tutto in maniera quasi indelebile, comprese le dita.
La melagrana è un frutto molto versatile in cucina; si possono preparare estratti, la si può mangiare cruda, la si usa come decorazione e la si utilizza sia in preparazioni dolci che salate…

Questa ricetta è molto saporita e sana ed ho usato insieme cavolfiore, curcuma e melagrana. E’ perfetta da preparare come antipasto o pranzo leggero.
Un’idea sfiziosa che si può preparare in anticipo cucinando il cavolfiore anche il giorno precedente e poi scaldandolo prima di servirlo.

Cavolfiore alla curcuma con caciotta noci e melagrana

ingredienti per 4 persone:

  • 1 cavolfiore
  • 200 gr caciotta semi stagionata
  • 1/2 melagrana in chicchi
  • 16 noci sgusciate
  • olio evo, sale, pepe, curcuma q.b.

preparazione:

lava il cavolfiore e taglialo a fette spesse circa 1 cm e 1/2.
copri una teglia con carta forno e disponi le fette di cavolfiore poi condiscile con curcuma, sale, pepe e un filo di olio.
inforna per 30 minuti a 180 gradi. controlla la cottura con una forchetta poi togli il cavolfiore e dividilo in 4 piatti.
aggiungi la caciotta tagliata a bastoncini, i chicchi di melagrana e le noci spaccate in quarti.
regola di sale, pepe e olio e servi caldo o tiepido. è ottimo con delle fette di pane tostato o dei crackers.

un’idea in più:

per rendere la ricetta vegana puoi sostituire la caciotta con dei dadini di tofu rosolato in padella.