Ciambella esotica con ananas papaia zenzero e cannella

oggi ho preparato una torta profumata e golosa che piacerà tanto a tutti, adulti e bambini. è un dolce perfetto da mangiare a colazione, a merenda ed anche da servire come dopo cena.
per rendere questo dolce leggero e sano ho utilizzato della frutta fresca e della frutta conservata senza zuccheri aggiunti.
ho usato una bananache è uno dei frutti più amati e mangiati, e due coppette Dole di frutta tropicale, ananas e papaia conservati in succo di ananas e uva bianca.
uso spesso le banane nei dolci perchè mi permettono di smaltire quelle troppo mature e di usare anche meno uova, perchè la purea di banana aiuta a far rimanere il composto legato, umido e soffice. ho aggiunto della frutta tropicale conservata ma se preferite potete usare la stessa quantità di frutta fresca.

era da tanto che volevo provare una ricetta di Monica Zacchia autrice del sito Dolci Gusti e quando ho visto questa me ne sono innamorata!
ho fatto alcune variazioni rispetto alla ricetta originale adattandola agli ingredienti che avevo in casa, anche se la ciambella di Monica è perfetta e squisita così com’è!
quando trovo una ricetta che mi piace così tanto la voglio fare subito e se non ho tutti gli ingredienti in casa cerco di sostituire con quello che ho.
in base allo stampo che vuoi utilizzare puoi creare una ciambella, uno Kugelhupf, una bund cake…
io ho usato uno stampo da bund cake perchè ne ho appena comprato uno bellissimo e lo volevo provare.
ho sostituito la frutta indicata nella ricetta con le coppette Dole alla frutta  tropicale (che contengono ananas e papaia) e una banana, ingredienti perfetti per una ciambella esotica.
ho sostituito il latte di cocco con il succo delle coppette perchè molto buono e senza zucchero aggiunto.

Ciambella esotica con ananas papaia zenzero e cannella

tempo di preparazione 20 minuti
tempo di cottura 1 ora

Ingredienti per 8 persone:

  • 240 g di farina
  • 180 g di zucchero di canna integrale
  • 2 uova biologiche
  • 16 g di lievito
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 2 coppette di frutta tropiale Dole compreso il loro succo
  • 1 banana Dole
  • 1 lime biologico, succo e scorza
  • 150 ml di olio di riso
  • 2 coppette di frutta tropicale Dole (ananas, papaya gialla e rossa)

per decorare:

  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere

Procedimento:

tritate la frutta a dadini piccoli e raccogliete il succo. schiacciate la banana con la forchetta per creare una purea.
in una planetaria montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere una spuma soffice e chiara.
aggiungete il succo di frutta e l’olio poi unite un cucchiaio alla volta gli ingredienti secchi: la farina, il lievito, il sale, la curcuma e lo zenzero.
spremete il lime e grattugiate la scorza quindi versate il tutto nel composto insieme alla frutta.
oliate ed infarinate lo stampo, oppure usate uno staccante spary, versate il composto e cuocete a 180° per circa 1 ora.
prima di togliere la ciambella dal forno fate la prova stecchino.
fate raffreddare completamente la torta poi rovesciatela su un piatto da portata.
unite zucchero a velo e cannella e spolverate sulla torta prima di servire.
la ciambella si conserva 3/4 giorni sotto la campana.

Un’idea in più:

potete creare una cimbella più golosa preparando una glassa allo sciroppo da versare sulla torta calda. vedi ricetta orginale di Monica Zacchia 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *