Oggi cucina Angelo: Spaghetti al pesto con fiori di calendula

l’idea è venuta a mio marito Angelo quando in un paesino della Val D’Aosta, Brusson, abbiamo trovato in negozio molto particolare che vendeva formaggi di malga, marmellate di frutti perduti e fra i fiori e le tisane biologiche la calendula in fiore.

l’idea è molto gustosa ed anche salutare perchè la calendula oltre che essere buona fa anche molto bene, ha proprietà cicatrizzanti, antibatteriche ed antinfiammatorie.

Oggi cucina Angelo:

Spaghetti al pesto con fiori di calendula

ingredienti per 2 persone:
  • 200 gr spaghetti
  • 3 cucchiai di pesto (noi abbiamo usato quello fatto in casa con il basilico fresco dell’orto ma va bene anche quello comprato)
  • 3 cucchiai di fiori di calendula secchi
  • 15 gr di pinoli tostati
  • 5 cucchiai di parmigiano grattugiato
preparazione:
cuoci gli spaghetti in abbondante acqua salata.
scolali e condiscili con il pesto e qualche cucchiaio di acqua di cottura.
impiatta gli spaghetti e cospargili con i fiori di calendula, il parmigiano grattugiato ed i pinoli leggermente tostati in una padella antiaderente per qualche minuto senza olio.
un’idea in più:
puoi aggiungere nell’acqua di cottura degli spaghetti 1 zucchina tagliata a dadini. il piatto sarà più salutare e completo.
GRAZIE ANGELO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *