Print Friendly, PDF & Email

negli ultimi anni le bowl sono diventate una nuova moda alimentare! l’idea delle bowl è quella di creare un piatto unico, completo e bilanciato usando insieme verdura, frutta, carboidrati, proteine, grassi, frutta secca e semi oleosi, etc…

la mia bowl con cavolo cappuccio, semi di sesamo, arancia e pomodori secchi è una preparazione semplice, saporita, profumata e leggera. ho creato questa ricetta per usarla come contorno invernale, perfetta anche da servire durante questi giorni di feste natalizie. non ho aggiunto proteine proprio perchè in queste feste solitamente si abbonda di questi nutrienti. questa è un’insalata rinfrescante che si abbina bene ai piatti importanti e sostanziosi che si servono in questo periodo.

se vuoi preparare una bowl più sostanziosa puoi aggiungere a questa ricetta delle proteine (puoi usare legumi, pesce ed anche proteine vegetali) e anche della frutta secca (mandorle, anacardi, noci). in questo modo la bowl diventerà un ottima piatto unico, sano e gustoso.

Bowl con cavolo cappuccio, semi di sesamo, arancio e pomodori secchi

Ingredienti per 4 persone:

  • 1/2 cavolo cappuccio rosso
  • 1 arancia
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • 8 pomodori secchi oppure 16 pomodorini secchi
  • origano fresco q.b.
  • 6 cucchiai di maionese
  • 6 cucchiai di yogurt magro non zuccherato
  • 2 cucchiaini di senape al pepe verde
  • olio evo, sale e pepe q.b.
  • succo di 1 limone

Preparazione:

Lava il cavolo e taglialo a fettine sottili. Sbuccia a vivo l’arancia e riducila a triangoli. Sgocciola i pomodori e tagliali a striscioline.

Condisci il cavolo con 3 cucchiai di olio, metà del succo di limone, sale e pepe. Amalgama bene poi aggiungi i pomodori secchi e metà dei semi di sesamo. Fai riposare l’insalata per 1 ora a temperatura ambiente, in questo modo il cavolo cappuccio assorbirà il condimento e diventerà più tenero.

Prepara il condimento: mescola maionese, yogurt, senape, succo di limone, sale e pepe q.b. Dividi il condimento in 4 ciotoline più piccole ed aggiungi qualche fogliolina di origano.

Dividi l’insalata in 4 ciotole (le bowl appunto) e decora con gli spicchi di arancia, le foglioline dell’origano ed i semi di sesamo. Servi ogni bowl di insalata con il suo condimento.

Un’idea in più:

L’insalata si conserva in frigorifero per massimo un paio di giorni. Invece il condimento lo puoi conservare per 4-5 giorni in frigorifero chiuso in un contenitore per alimenti.