Print Friendly, PDF & Email

I miei panini al latte con le olive sono dei morbidissimi panini preparati con latte fresco, farina ed olive biologiche. Ideali da preparare per un buffet, una festa o un pic-nic; sono perfetti da mangiare da soli oppure farciti con formaggi, affettati, sott’aceti… La loro consistenza morbida e la crosticina croccante e sottile li rendono deliziosi è perfetti per ogni momento della giornata.

Questa ricetta è semplice e puoi prepararla anche assieme ai tuoi amici più piccoli (nipoti figli amici vicini…) perchè l’impasto è morbido e malleabile anche per i meno esperti ed il risultato è garantito. Io ho impastato tutto a mano ma puoi usare un’impastatrice o la macchina pane Panasonic che ti dà un grande aiuto in cucina.

L’impasto dei panini al latte si può preparare in versione neutra per poi farcirli da cotti salati o dolci in base ai propri gusti. Prova la versione al naturale non aggiungendo nell’impasto le olive e potrai usarli anche come merenda dolce. Saranno buonissimi anche con una spolverata di zucchero a velo, oppure super golosi se farciti con confettura o crema di nocciole. Puoi anche sostituire le olive con gocce di cioccolato e creare dei panini dolci.

Se vuoi puoi preparare i panini in versione mignon, usa circa metà dell’impasto indicato per questi panini, in questo modo creerai dei piccoli bocconcini golosi e saporiti. Se invece vuoi preparare una pagnotta puoi infornare tutto l’impasto e creare un pane intero, come ad esempio questo Pane in padella Staub che trovi sul mio blog. Su Amazon trovi le pentole Staub in tantissimi colori e dimensioni. Io adoro questa Staub grigia da 22 cm, compatta e perfetta per sfornare una piccola pagnotta profumata e fragrante.

Panini al latte con le olive

tempo di preparazione: 40 minuti

tempo di lievitazione: 2 ore e 1/2

tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti:

  • 400 g farina di grano tenero per pane biologica tipo 0 Almaverde Bio
  • 140 ml latte
  • 12 g lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di zucchero bianco
  • olio extra vergine di oliva biologico Almaverde Bio q.b.
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 130 g di olive verdi denocciolate Almaverde Bio

Preparazione:

Sciogli il lievito e lo zucchero in mezzo bicchiere di acqua.

Versa la farina in un ampio recipiente, o nella ciotola dell’impastatrice, ed aggiungi il latte a temperatura ambiente e l’acqua con il lievito.

Impasta a mano, con la planetaria o con una macchina per il pane ed aggiungi poco alla volta le olive tagliate a pezzi ed il sale.

Lavora l’impasto per una decina di minuti e crea una palla.

Appoggia l’impasto in una ciotola unta con un paio di cucchiai di olio, crea un taglio a croce e copri con un canovaccio o della plastica per alimenti.

Fai lievitare a temperatura ambiente per almeno 2 ore.

Crea delle palline di circa 35-40 gr l’una e lavorale per farle diventare belle rotonde.

Appoggia le palline su una teglia unta di olio, o ricoperta di carta forno, posizionandole ad almeno 5 cm di distanza fra loro perchè crescendo lieviteranno e si allargheranno. Falle lievitare per 30 minuti nel forno spento con la luce accesa.

Terminata la lievitazione spennellate i panini con una miscela di olio e acqua ben mescolati, circa 3 cucchiai di olio e 3 cucchiai di acqua.

Infine cuoci i panini a 200 gradi per 5 minuti poi abbassa il forno a 175 gradi e cuoci per altri 15 minuti.

Sforna e lascia raffreddare i panini al latte con le olive qualche minuto prima di servirli.

Un’idea in più:

Conserva i panini con le olive a temperatura ambiente chiusi in un sacchetto di plastica per qualche giorno, rimarranno fragranti e soffici. 

Puoi anche congelare i panini cotti e raffreddati. Quando ti servono puoi toglierli dal freezer qualche ora prima e poi farli rinvenire in forno per un paio di minuti.

Puoi arricchire l’impasto dei panini con altri ingredienti: pomodori secchi tritati, noci, semi di sesamo, semi di papavero…