Crostata ai lamponi

oggi vi preparo una crostata fresca golosa ed avvolgente.

una classica frolla alla vaniglia, molto semplice e veloce da preparare, ricoperta da una crema pasticcera aromatizzata al limone e decorata con tantissimi lamponi freschi.

questa crostata estiva è perfetta da servire come fine pasto, i vostri ospiti ne saranno deliziati!

un dolce molto semplice che può essere preparato anche con l’aiuto di piccoli-chef.

come sapete sono esperta di “cucina con i bambini” e questa torta riscuote sempre grande successo alle mie scuole di cucina.

trovate la ricetta anche sul sito di TGCOM24 sezione Cucina, rubrica Piccoli Menù.

i baby chef sono dei veri esperti in decorazioni e la disposizione dei lamponi a raggera è uno dei loro compiti preferiti.

alla fine ho aggiunto della gelatina spray per rendere la torta più lucida ed invitante, ma visto che i lamponi non si ossidano si può omettere.

Crostata ai lamponi

tempo di preparazione 20 minuti

tempo di cottura 30 minuti

ingredienti per la frolla:

  • 150 gr di burro freddo
  • 250 gr farina 00
  • 100 gr zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1 stecca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

ingredienti per la crema pasticcera al limone:

  • 250 ml latte
  • 60 gr zucchero
  • 1 uovo
  • 25 gr amido di mais
  • 1 limone biologico

per la farcitura:

  • 500 gr lamponi
  • gelatina spray
  • qualche fogliolina di menta

preparazione:

prima di tutto prepara la frolla. versa in un frullatore la farina ed il burro tagliato a dadini.

frullare per creare un composto granuloso tipo sabbia bagnata poi aggiungi i semi della vaniglia, lo zucchero, il sale e l’uovo.

versate l’impasto ottenuto su un tagliere poi lavoralo velocemente a mano. forma un panetto ed avvolgilo nella pellicola quindi fallo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

nel frattempo prepara la crema pasticcera. pela il limone tagliando solo la buccia ed evitando la parte bianca che è amara.

versa il latte e le bucce del limone in un pentolino antiaderente e portalo a bollore.

in una ciotola monta con una frusta a mano uovo e zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, poi aggiungi l’amido.

quanto il latte ha raggiunto il bollore, elimina le bucce del limone e versa il composto con l’uovo.

mescola velocemente e vedrai la crema addensarsi in pochi minuti. copri la crema ottenuta con la pellicola a contatto e lasciala raffreddare.

riprendi la frolla, stendila fino a raggiungere uno spessore di 1 cm e copri uno stampo da crostata da 24 cm di diametro.

copri la frolla con un foglio di carta forno, riempi con legumi secchi, o con le palline di ceramica, e cuoci a 180° per 20 minuti. 

elimina la carta ed i legumi e fai cuocere ancora 10 minuti. sforna il guscio di frolla e lascialo raffreddare.

appoggia la base della crostata sul piatto da portata, farciscila con la crema pasticcera quindi aggiungi i lamponi a raggera.

spruzza la gelatina spray e conservala in frigorifero fino al momento di servirla.

taglia le fette di crostata ai lamponi, disponile sui piatti e decorale con alcune foglioline di menta lavate ed asciugate.

un’idea in più:

questa crostata può essere farcita con altri tipi di frutta, fragole mirtilli kiwi…, ed anche con altri tipi di crema, al cioccolato al mascarpone… 

se utilizzate la frutta tagliata consiglio di usare la gelatina per evitare che si ossidi.

potete conservare la crostata ai lamponi in frigorifero per circa 3 giorni.

la frolla si può preparare in anticipo e congelare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *