Torta integrale con mele, ricotta e cannella

 
adoro le torte di mele. ho una vera passione ed ossessione per questa torta.
è stata la prima che ho preparato quando ero piccola ed ancora oggi è quella che preferisco.
mi piace sentire per casa il profumo che si sprigiona ogni volta che la preparo.
ogni volta utilizzo una ricetta diversa perchè sono sempre alla ricerca della ‘torta di mele perfetta’.
in questa versione ho utilizzato farina integrale, ricotta e tantissima cannella non all’interno dell’impasto ma sopra insieme allo zucchero a velo.
inoltre usando la ricotta ho diminuito la dose del burro rendendo questa torta più leggera e meno calorica.

ogni persona ha sua personale ricetta della torta di mele, magari legata a ricordi ed avvenimenti del passato.
non voglio sostituire la vostra torta di mele preferita ma consigliarvi una versione gustosa, profumata e leggera da utilizzare quando avete voglia di una torta morbida e semplice da servire per merenda, colazione e in ogni momento della giornata.

questa torta è senza tempo, ed è una delle più preparate al mondo.
l’impasto è veloce da preparare e se preferisci puoi anche unire tutti gli ingredienti insieme senza montare uova e zucchero, il risultato non sarà molto diverso.

io ho usato la ricotta della Centrale del latte di Cesena che dalle mie parti si trova in tutti i supermercati.

le mele le ho comprate dal contadino e non ho una indicazione precisa da darvi sul tipo che ho utilizzato se non quella di scegliere il tipo di mela che più preferite. io ho usato delle mele compatte e poco farinose perchè mi piace che si sentano bene anche dopo la cottura. le ricette classiche consigliano di utilizzare le renette, le golden o le fuji. questa torta è molto versatile ed il risultato finale non ne risentirà se cambi il tipo di mela.

tempo di preparazione 20 minuti – tempo di cottura 50 minuti
ingredienti per 8 persone per una teglia da 22-25 cm di diametro:

  • 180 g di farina tipo 2 biologica Almaverde Bio
  • 50 g noci biologiche Almaverde Bio
  • 50 g di burro
  • 120 g di zucchero di canna
  • 60 ml di miele millefiori
  • 2 uova
  • 200 g ricotta
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 mele
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino abbondante di cannella in polvere
  • 1 pizzico di sale fino

preparazione:
in una planetaria, o in una ciotola con una frusta elettrica, montate le uova insieme allo zucchero e al miele per ottenere un composto spumoso.
unite il burro fuso raffreddato e continuate a mescolare.
aggiungete la farina, un cucchiaio alla volta, insieme al lievito e alla ricotta. alla fine unite le noci tritate finemente ed il pizzico di sale.
sbucciatele le mele e tagliatele a fettine sottili.
versate l’impasto in una teglia imburrata ed infarinata e livellatelo per renderlo della stessa altezza.
disponete le mele a raggera partendo dall’esterno e spingendole leggermente nell’impasto per farle affondare.
finito il primo giro iniziate un secondo giro centrale, sempre a forma di raggio, occupando tutti gli spazi disponibili.
mescolate un cucchiaio di zucchero a velo insieme alla cannella, versatelo su un colino a maglie fini e spolverate la superficie della torta.
infornate la torta di mele a 170 gradi per 50 minuti. fate la prova stecchino prima di sfornala.
sfornate la torta dal forno e lasciatela raffreddare per almeno mezz’ora quindi spolverizzatela con lo zucchero a velo rimasto.
un’idea in più:
potete sostituire la ricotta con yogurt, oppure 150 ml di panna o latte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *