Print Friendly, PDF & Email

adoro questa torta! 

la presenza delle pere la rende morbida e la cioccolata fondente con il cacao la fa diventare molto golosa.

è una torta che mangerei tutti i giorni…calorie a parte 😉

quando faccio questa torta la mangiamo a colazione, merenda, dopocena…insomma finchè non finisce.

02.2015 torta cioccolato e pere e mandorle (2)

Torta al cioccolato pere e mandorle senza uova

ingredienti:
  • 2 pere grandi tagliate a fettine
  • 100 gr farina integrale Molino Sapignoli
  • 100 gr farina 00 Molino Sapignoli
  • 50 gr zucchero di canna
  • 50 gr zucchero bianco o fruttosio
  • 80 gr burro
  • 50 gr cioccolato fondente
  • 30 gr cacao amaro in polvere (circa 2 cucchiai)
  • 50 gr mandorle pelate Manuzzi Frutta secca tritate finemente
  • lievito per dolci 1 busta
  • un pizzico di sale
  • semi di 1/2 stecca di vaniglia
  • 3/4 di tazza di bevanda di mandorle (puoi usare anche quella di riso o di soia)
02.2015 torta cioccolato e pere (4)

preparazione:

per questa ricetta ho utilizzato un metodo molto semplice cioè ho unito in una ciotola tutti gli ingredienti secchi e poi ho aggiunto quelli liquidi. 

versa in una ciotola: farina, zucchero, cacao setacciato, lievito, sale, semi di vaniglia.

versa in una pentolina antiaderente la bevanda e scaldala senza portarla a bollore. sciogli il cioccolato ed il burro all’interno della bevanda poi versa nella ciotola degli ingredienti secchi.

amalgama bene per ottenere un impasto morbido e cremoso.

se il composto dovesse risultare troppo compatto aggiungi qualche altro cucchiaio di bevanda di mandorle.

versa l’impasto nella teglia rivestita di carta forno, precedentemente bagnata e strizzata, ed inserisci le fettine di pera all’interno.

cuoci a 170° per 1 ora.

fai raffreddare e servi tiepida o fredda.

un’idea in più: 

un trucco se la torta dovesse risultare non troppo dolce: spolvera con zucchero a velo quando la torta è ancora calda così viene assorbito dall’impasto.

BUONA MERENDA!

PS: le due foto sono di 2 torte diverse, e si vede, il problema è che la prima torta è stata mangiata subito e non ho avuto il tempo di fare una foto da cotta…