Print Friendly, PDF & Email

Mi diletto a creare delle cenette con tanti stuzzichini diversi per mio marito.
Spesso mi capita di avere tanti ingredienti in frigorifero e li uso per preparare dei pranzi e cene che io chiamo “mille gusti“.

Ieri avevo un buon pane toscano comprato a Firenze insieme ad un paio di focaccine all’olio, pomodorini ciliegini, germogli freschi appena cresciuti di fagiolo mungo, formaggio di capra, mousse di aragosta (in scatola comprata a Parigi), piante aromatiche fresche e secche, ceci già lessati in vasetto, sedano e carote per il pinzimonio, dei freschissimi e carnosi peperoni rossi che ci hanno regalato venerdì ed un ottimo morellino di scansano per accompagnare.
Queste sono le mie piccole creazioni veloci:

CROSTINI DI PANE TOSCANO E POMODORINI 
con germogli freschi di fagiolo mungo conditi origano secco, origano fresco ed olio evo.
Consiglio di condire i pomodorini un’ora prima di cenare così che possano creare un pò di acqua di vegetazione che insieme ai condimenti serve per insaporire bene il pane tostato.

qui sotto ci sono 3 fettine di pane tostato…sommerse di verdura…
pomodorini, germogli di fagiolo mungo, origano secco e fresco e olio evo
PEPERONI AL VAPORE IN 2 VERSIONI
Ho cotto al vapore i peperoni, li ho messi caldissimi in un sacchetto di plastica per alimenti e li ho fatti raffreddare, poi li ho pelati e la metà conditi con olio, origano e sale. L’altra metà dei peperoni l’ho frullata con olio evo e sale. 
Questa salsa è buonissima per condire una pasta corta a cui aggiungere pecorino grattugiato ma noi l’abbiamo usata sul pane tostato.
peperoni al vapore pelati e conditi con olio evo, origano e sale
crema di peperoni con olio evo e sale

 HUMMUS (uno dei miei piatti preferiti!) preparato con ceci, prezzemolo, olio all’aglio e peperoncino, cumino, limone, brodo di asparagi e sale.
La ricetta originale prevede semi di sesamo ed aglio in spicchi, la mia ricetta è diversa perchè mi piace sperimentare abbinamenti diversi ed anche perchè si basa sugli ingredienti che ho in frigorifero. 
Questo hummus l’ho fatto frullando i ceci con del brodo di asparagi così ho aggiunto meno olio per renderlo più leggero ed al posto degli spicchi di aglio ho usato l’olio aromatizzato all’aglio e peperoncino perchè fosse più digeribile. Ho sempre pronta una bottiglia di olio condito con aglio e peperoncino o rosmarino e grani di pepe nero per aromatizzare le verdure.
La mia ricetta dell’hummus: frullare 2 vasetti di ceci (ben sciacquati dall’acqua di conservazione) con mezzo bicchiere di brodo vegetale (io ho usato quello di asparagi ma si può usare anche della semplice acqua) ed il prezzemolo, la quantità varia secondo i propri gusti e si può sostituire con un’altra erba aromatica. Aggiungere 3 cucchiai di olio, condito come il mio oppure semplice olio evo, 1/2 cucchiaino di sale, 1/2 cucchiaino di cumino in polvere, 2 cucchiai di succo di limone e sale q.b. Si possono aggiungere semi di sesamo, peperoncino in polvere, pepe…tutto quello che più piace.
La crema può essere frullata poco e tenuta un pò granulosa, oppure si può frullare molto e renderla cremosa tipo vellutata, dipende tutto dai propri gusti.
A noi piace moltissimo per accompagnare le verdure in pinzimonio: carote, sedano, finocchi, ravanelli…

hummus
CENA MILLE ASSAGGI (13)
SIAMO PRONTI PER MANGIARE!
CENA MILLE ASSAGGI (17)
In casa ho trovato un buon formaggio di capra comprato alla Centrale del latte di Cesena ed una mousse di aragosta, comprata nella recente vacanza a Parigi, che ha mangiato Angelo con il pane tostato. 
 
 
La centrale del latte di Cesena dove andiamo a comprare i formaggi: http://www.centralelattecesena.it/
 
I miei germogli di fagiolo mungo:
 
sacchetto di semi GEO di fagioli mungo
germogli freschi di fagiolo mungo