Formaggio di yogurt fatto in casa

fare il formaggio in casa mi ha dato una grande soddisfazione.

è una magia la trasformazione di uno yogurt in un formaggio spalmabile, cremoso e ricco di fermenti.

il procedimento è semplice, abbastanza veloce e di sicura riuscita.

questo formaggio si può fare con qualsiasi tipo di yogurt: vaccino, di soya, di capra,intero, magro…

e si può aromatizzare con le spezie e le erbe aromatiche ci si preferiscono.

Formaggio di yogurt fatto in casa

ingredienti

  • 1 yogurt bianco non zuccherato da 250 gr, io ho usato quello light
  • succo di 1/2 limone, sostituibile con 1 cucchiaio di aceto di mele
  • spezie ed erbette aromatiche fresche o secche a proprio gusto, io ho usato 1 cucchiaino di foglioline di timo fresco e 1 cucchiaino di foglie di origano fresco
  • sale e pepe q.b.

attrezzatura necessaria:

un colino a maglie fitte,

una garza di cotone per ricoprire il colino (io ho usato quelle di farmacia),

una ciotola dove appoggiare il colino, 

una ciotola per condire lo yogurt, (questa ciotola serve perchè ho provato a condire lo yogurt dentro al suo barattolo ma ha strabordato… 😉

preparazione:

versa lo yogurt in una ciotola, aggiungi il succo di limone, 2 pizzichi di sale, 1 pizzico di pepe e le erbe aromatiche tritate finemente.

copri il colino con la garza ed appoggialo su una ciotola dove possa scolare il liquido quindi versa dentro lo yogurt condito.

lascia scolare lo yogurt per 1 ora poi butta l’acqua e metti il colino e la ciotola in frigorifero per almeno 5 ore. 

se tempo tieni il formaggio nel colino più diventerà compatto.

dopo 5 ore il formaggio diventerà morbido e cremoso (tipo philadelfia) ma il gusto sarà acidulo per la presenza dello yogurt e del limone.

questa ricetta è perfetta per accompagnare salmone, patate lesse, uova sode…

e la soddisfazione di aver fatto il formaggio in casa sarà incredibile!

un’idea in più

potete creare un gustoso formaggio erborinato aggiungendo un trito di erba cipollina, basilico e menta.

oppure un formaggio saporito usando un trito di scalogno, salvia e paprika affumicata.

entrambi buonissimi! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *