Tiramisù ai frutti di bosco senza uova

tiramisu ai frutti di bosco

tiramisu ai frutti di bosco

Il mio tiramisù ai frutti di bosco senza uova è una preparazione leggera e deliziosa a base di mascarpone, biscotti e frutta.

I dolci al cucchiaio sono i più golosi e deliziosi che si possono preparare perchè la crema avvolgente e voluttuosa piace sempre a tutti.

Che soddisfazione affondare il cucchiaino in una irresistibile crema dolce e densa a base di mascarpone…

Questa ricetta senza uova è adatta a tutti perché più leggera e digeribile ed è perfetta per chi, come me, non ama tanto usare le uova.

La differenza di sapore e di gusto rispetto alla versione tradizionale è veramente minima.

Questa ricetta rimane più compatta e soda perché non ho aggiunto panna agli ingredienti in quanto il mascarpone è già abbastanza cremoso e sostanzioso.

La cremosità del mascarpone si abbina perfettamente alla dolcezza dei frutti di bosco, all’acidità del limone ed alla croccantezza dei biscotti.

Come ho segnalato anche nel sito della Galbani nella ricetta del tiramisù senza uova, ricordate di tirar fuori il mascarpone dal frigo 15 minuti prima di servirlo.

Il Tiramisù ai frutti di bosco senza uova piacerà tanto anche ai bambini, è ottimo da proporre per una deliziosa merenda pomeridiana.

Ho deciso di proporre questo dessert in vasetti monoporzioni per creare dei dolci belli da vedere oltre che squisiti da mangiare.

Consiglio di usare dei vasetti di vetro per far notare tutti i gustosi strati di biscotto, mascarpone e frutta.

Questo dessert si conserva in frigorifero per un paio di giorni coperto con pellicola trasparente.

Se volete prepararlo in anticipo consiglio di aggiungere la frutta solo qualche ora prima di servirlo.

I frutti di bosco, more lamponi fragole e mirtilli, hanno diverse consistenze che si sposano bene con la cremosità del mascarpone: acidità, morbidezza, croccantezza, dolcezza…

I classici Savoiardi possono essere sostituiti da biscotti più sottili e meno sostanziosi come i Pavesini che renderanno il dolce più morbido e meno croccante.

Potete anche utilizzare del Pan di spagna o una torta margherita avanzata, in questo modo diventerà anche un dolce di riciclo.

Se amate questo dessert in versione più croccante ed asciutta potete utilizzare dei biscotti più grandi e che assorbono meno liquido.

Se preferite i formaggi senza lattosio potete utilizzare il Mascarpone senza lattosio Santa Lucia, è squisito e non vi accorgerete della differenza con quello classico.  

Troverai la cremosità ed il sapore del tuo mascarpone di sempre ma senza lattosio. Un mascarpone che nasche per chi è intollerante o per chi non lo digerisce ma con un gusto avvolgente e cremoso che non ti faranno sentire la differenza dall’originale.

Tiramisù ai frutti di bosco senza uova

Ingredienti:

  • 250 gr mascarpone Galbani Santa Lucia
  • 50 gr zucchero a velo
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 125 ml nettare di frutti di bosco
  • 10 savoiardi
  • lamponi mirtilli more fragole q.b.

Preparazione:

prima di preparare il tiramisù togli il mascarpone dal frigorifero per 20 minuti prima di utilizzarlo.

rovescia il mascarpone in una ciotola, aggiungi lo zucchero a velo ed il succo di limone e mescola per creare una crema avvolgente, liscia e senza grumi.

versa il nettare di frutti di bosco in una ciotola ed inzuppa i biscotti. se ti piace che i biscotti rimangano croccanti esegui questa operazione velocemente.

crea uno strato di biscotti alla base di due vasetti di vetro Weck Gourmet da 300 ml.

ricopri con un cucchiaio di crema di mascarpone e continua formando altri 2 strati.

decora lo strato di mascarpone con la frutta intera, tagliata a metà ed in quarti.

copri il tiramisù con della pellicola trasparente e tienilo in frigorifero per qualche ora prima di servirlo. 

Un’idea in più:

si può arricchire il dolce aggiungendo delle gocce di cioccolato fondente che creano una golosa nota croccante.

se vuoi aggiungere una nota più acidula e profumata puoi aggiungere alla crema di mascarpone 1 cucchiaino di scorza di limone biologica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *