Print Friendly, PDF & Email

Oggi ho preparato una torta profumata sana e golosa che piacerà tanto ai bambini. Mio nipote Mattia ne va matto ed io gliela preparo spesso perchè le banane sono la sua frutta preferita!
Questo dolce è perfetto da mangiare come snack spezza fame, a merenda ed anche a colazione.
Per rendere questa torta più leggera ho usato tanta frutta fresca, la farina di farro e lo yogurt.
Adoro utilizzare le banane nei dolci perchè mi permettono di diminuire la dose delle uova, la purea di banana aiuta il composto a rimanere compatto, soffice ed umido al punto giusto.

Io uso sempre banane non troppo mature perchè hanno un gusto più delicato e fresco. Non amo le banane mature anzi quando le mangio scelgo sempre quelle giallo-verdi quindi quando diventano gialle con qualche puntino marrone le uso per qualche ricetta, come questa torta oppure per un goloso milk shake. Le banane molto mature hanno un sapore intenso, sanno quasi di rum, che secondo ma cambia troppo il sapore di della torta. Molte ricette consigliano di congelare le banane ma io non lo faccio perchè quando si scongelano diventano molto molli e acquose.

Ho arricchito questa semplice preparazione con le nocciole che donano croccantezza e gusto, ma se preferisci puoi sostituirle con noci, mandorle o anacardi.

Banana Bread con farina di farro e nocciole

tempo di preparazione 15 minuti
tempo di cottura 40 minuti

ingredienti per 8 persone:

  • 2 banane Dole + 1 per la decorazione
  • 180 gr di farina di farro
  • 60 gr di burro morbido
  • 100 gr di zucchero di canna integrale
  • 1 cucchiaio abbondante di miele
  • 50 gr di yogurt bianco
  • 1 uovo
  • 8 gr di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 pizzico di sale
  • 60 gr di nocciole tritate grossolanamente

preparazione:

Versate in una ciotola capiente farina, lievito, zucchero, bicarbonato, sale e cannella.
In un’altra ciotola schiacciate le banane con una forchetta poi aggiungete lo yogurt, l’uovo, il miele ed il burro fuso.
Incorporate il composto liquido nella ciotola degli ingredienti secchi quindi unite le noci ed amalgamate.
Riempite con il composto uno stampo da plumcake imburrato ed infarinato.
Sbucciate l’ultima banana, tagliatela a metà per la lunghezza ed appoggiatela sopra l’impasto.
Infornate a 200°C per 40 minuti.
Controllate con uno stecchino se il dolce è pronto quindi toglietelo dal forno e fatelo raffreddare su una gratella prima di sformarlo e servirlo.

Un’idea in più:

Per rendere il Banana Bread ancora più goloso aggiungete delle gocce di cioccolato, a vostra scelta fra fondente o al latte.
Se utilizzi tutti ingredienti freschi puoi congelare il Banana Bread tagliandolo a fette per creare delle comode monoporzioni.