Panna cotta allo yogurt con pesche timo e nocciole

la panna cotta è un dolce al cucchiaio di origini italiane conosciuto in tutto il mondo.

questo dessert si prepara con panna calda zucchero e colla di pesce che serve per farlo addensare. nella mia ricetta troverai anche lo yogurt che la renderà più leggera e cremosa.

la panna cotta si può preparare in uno stampo da budino oppure in stampini monoporzione.

questo dolce non ha bisogno di cottura ma è necessario scaldare la panna e poi farla riposare in frigorifero a rassodare.

la mia versione, originale e profumata, prevede l’uso del timo per aromatizzare la panna. è sufficiente scaldare la panna con il timo e lasciare tutto in infusione.

come decorazione alla panna cotta al timo ho aggiunto le pesche che conferiscono sapore ed acidità e le nocciole per dare croccantezza.

una ricetta colorata e golosa perfetta per concludere un pasto oppure per concedersi una fresca e sfiziosa merenda.

la panna cotta si può preparare moltissime versioni: al cioccolato, al caffè, al caramello; ma nel periodo estivo consiglio sempre di abbinarla ad una frutta di stagione come pesche albicocche ciliegie fragole…

Panna cotta allo yogurt con pesche timo e nocciole

tempo di preparazione 30 minuti. tempo di cottura 5 minuti. tempo di raffreddamento 1 ora

ingredienti per 4 persone:

  • 250 ml panna fresca
  • 300 gr yogurt alla vaniglia
  • 20 gr zucchero
  • 30 gr miele millefiori
  • 5 gr colla di pesce
  • 3 rametti di timo fresco
  • decorazione
  • 2 pesche noci
  • 10 nocciole
  • 2 rametti di timo fresco

preparazione:
lava ed asciuga i rametti di timo.
versa in un pentolino la panna e 3 rametti di timo quindi fai scaldare senza portare a bollore.
fai riposare la panna con il timo finchè diventa tiepida, sono sufficienti 30 minuti ma se vuoi rendere l’aroma più persistente puoi lasciare il timo in infusione anche per qualche ora.
ammolla la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda.
togli dalla panna i rametti di timo (se la panna si è raffreddata prima scaldala leggermente), aggiungi la colla di pesce ben strizzata e mescola bene con una frusta.
aggiungi zucchero, miele, yogurt ed amalgama tutti gli ingredienti.
versa il composto in 4 ciotole singole, oppure una grande, e lasciale raffreddare. quando la panna cotta è fredda riponila in frigorifero per almeno 1 ora.
lava ed asciuga le pesche poi tagliale a dadini, meglio se riesci a farli tutti uguali.
disponi le pesche sulle ciotole insieme alle nocciole tritate grossolanamente e ad alcune foglioline di timo, scegli le più piccole e tenere.

un’idea in più:
puoi inserire metà dei dadini di pesca all’interno della panna cotta ed usare i rimanenti per la decorazione.
la panna cotta si può preparare in anticipo, anche il giorno prima, e puoi conservarla in frigorifero ben coperta con la pellicola.

Ricetta creata in collaborazione con Almaverde Bio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *