Print Friendly, PDF & Email

Il budino agli agrumi è un dolce leggero e poco calorico che piacerà a tutti.

Un dessert facile da preparare che non necessita l’uso di frullatori o planetarie ma solo di un pentolino e di uno spremi agrumi.

Il gusto è delicato, agrumato e speziato. Al posto del latte vaccino viene usata una bevanda vegetale molto gustosa e l’aggiunta degli agrumi crea una piacevole nota fresca.

Un dolce delizioso e profumato che farete più volte per la facilità di preparazione e per la sua bontà!

Budino vegano agli agrumi e cannella con bevanda alla mandorla

tempo di preparazione 10 minuti. tempo di cottura 10 minuti.

tempo di raffreddamento 3 ore.

Ingredienti per 4 budini:

  • 330 ml di bevanda alla mandorla o alla soia
  • 1 arancia
  • 2 mandarini
  • ½ limone
  • 15 gr di fecola di patate o di farina 00
  • 3 gr di agar agar in polvere 
  • 50 gr di zucchero di canna integrale
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 mandarino per la decorazione

Preparazione:

Lava bene tutti gli agrumi poi grattugia finemente la scorza facendo attenzione a non arrivare alla pellicina bianca che è quella che dà il gusto amaro. Spremi gli agrumi e pesa 170 ml di succo.

Amalgama la bevanda vegetale e la fecola per ottenere un composto liscio e senza grumi. Scalda il composto poi aggiungi lo zucchero, la cannella e l’agar agar; quindi mescola bene tutti gli ingredienti. Aggiungi il succo e la scorza degli agrumi e fai cuocere un paio di minuti dal bollore.

Versa il budino caldo gli stampini e lasciali raffreddare a temperatura ambiente, circa 1 ora.

Riponi gli stampini in frigorifero per almeno 2 ore.

Prima di servire il budino aiutati con un coltello affilato per staccare il dolce dalle pareti dello stampino. Capovolgi il budino su un piatto ed appoggia come decorazione mezza fetta di mandarino tagliata a vivo.

Un’idea in più:

La cannella può essere sostituita con la vaniglia o con l’anice stellato, secondo i propri gusti.

Puoi arricchire il budino aggiungendo come decorazione della frutta secca come nocciole tritate, mandorle tostate o noci caramellate.