Minestrone estivo con ricotta e pesto

il minestrone è buono anche in estate! con alcuni accorgimenti furbi diventerà un piatto super richiesto!

la mia ricetta nasce dalla necessità di svuotare il freezer prima delle ferie estive quindi ho creato una zuppa fredda di verdure arricchita con pesto e ricotta.

una preparazione leggera saporita e gustosa, perfetta sia a pranzo che a cena.

io l’ho servita sia calda, che tiepida ma anche fredda. sono tutte buone e sfiziose!

ho preparato il minestrone la sera dopo cena così da non scaldare ulteriormente la cucina e voilà il pranzo del giorno successivo era pronto!

se hai altre verdure in freezer puoi usarle ed aggiungerle alla zuppa. qualche sacchetto di piselli spinaci asparagi… ecco un modo intelligente per svuotare il freezer.

io mi ritrovo con spesso con tanti sacchettini di verdure miste, brodi di verdure o di cottura dei legumi e questa ricetta mi è utile per utilizzare tutto.

se vuoi arricchire di gusto e consistenza puoi aggiungere una crosta di parmigiano lavata e tritata, sentirai che bontà!

se preferisci una zuppa più leggera puoi evitare di aggiungere il riso, sarà comunque un minestrone consistente e profumato.

puoi sostituire il riso con della pasta o dei cereali precedentemente lessati. il minestrone diventerà più ricco e sostanzioso.

Minestrone estivo con ricotta e pesto

Tempo di preparazione: 15 minuti Tempo di cottura: 20 minuti

ingredienti per 2 persone:

  • 1/2 busta di minestrone, circa 300 gr
  • 2 carote tritate
  • qualche pomodorino ciliegino maturo
  • 3 cucchiai di riso da minestra
  • 300 ml di brodo vegetale
  • ½ dado vegetale senza glutammato
  • ½ cucchiaino di sale

per la decorazione:

  • 100 gr di ricotta fresca
  • 4 cucchiaini di pesto
  • sale & olio extra vergine di oliva q.b.

preparazione:

versa in pentola a pressione tutti gli ingredienti e fai cuocere dal fischio per 10 minuti. spegni il fuoco, fai sfiatare ed apri la valvola.

se usi una pentola tradizionale calcola 30 minuti di cottura dal bollore.

frulla con un frullatore ad immersione in maniera grossolana per ottenere una crema rustica, a pezzettoni.

se preferisci una vellutata continua a frullare fino a quando la crema diventa liscia e senza pezzi.

condisci la ricotta con sale e olio e crea delle quenelle. se vuoi prepararle in anticipo tienile in frigorifero fino al momento di servire.

versa il minestrone in due ciotole, aggiungi la ricotta, qualche cucchiaino di pesto ed alcune foglioline di basilico.

puoi servire questo minestrone caldo, tiepido o freddo.

un’idea in più:

puoi insaporire il minestrone con 3-4 cucchiai di parmigiano grattugiato ed alcuni crostini croccanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *