Gazpacho di cocomero e melone

il gazpacho fa subito estate!

adoro prepararlo, mangiarlo e regalarlo.

solitamente ne preparo “alcuni litri alla volta” perchè mi piace regalarlo. 😉

è una zuppa che mangio spesso e la preparo in diverse versioni.

il gazpacho è una zuppa spagnola a base di verdure crude.

una ricetta sfiziosa e saporita che si serve fredda o ghiacciata ed è facile e veloce da preparare.

solitamente si prepara con pomodoro cipolla aglio erbe aromatiche e pane, ma questa versione è più delicata perchè l’aggiunta della frutta lo rende più dolce ed incontra i gusti di tutti, adulti e bambini!

il melone ed il cocomero sono frutti estivi ricchi di acqua e vitamine che si adattano a tante preparazioni, sia dolci che salate.

puoi preparare il Gazpacho con pomodoro cocomero e melone anche la sera precedente così da poterlo servire ben freddo.

se lo prepari in anticipo prima di impiattare il gazpacho agitalo bene poi versalo in una ciotola e decoralo.

il cocomero ed il melone esaltano il sapore del pomodoro creando un perfetto equilibrio con l’acidità del pomodoro e la dolcezza degli altri frutti.

Gazpacho di cocomero e melone

tempo di preparazione 20 minuti

tempo di raffreddamento almeno 30 minuti

ingredienti per 2 persone:

  • 100 gr di pomodori maturi
  • 100 gr di polpa di cocomero, pulita dai semi
  • 100 gr melone pulito
  • 20 gr cetriolo sbucciato
  • 40 gr sedano lavato
  • 1 piccola cipolla rossa tritata, 50 gr
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 8 capperi sott’aceto
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cm di zenzero fresco sbucciato
  • 4 foglie di salvia
  • 5 foglie di basilico
  • sale & peperoncino q.b
  • se serve: 20 gr di mollica di pane bianco *

per decorare:

  • erbette aromatiche fresche
  • semi di zucca
  • pane nero ai semi misti

preparazione:

lava bene tutta la frutta, la verdura e le erbe aromatiche.

pela i pomodori e tritali grossolanamente. frulla pomodori, melone, cocomero, sedano, cetriolo, cipolla, zenzero, capperi, basilico e salvia.

condisci con sale, peperoncino, aceto, olio e succo di limone e continua a frullare per ottenere una crema liscia ed omogenea.

assaggia il gazpacho e aggiusta i sapori a piacere.

* se la salsa risulta molto liquida aggiungi anche la mollica del pane, altrimenti puoi evitarlo.

tieni il gazpacho in frigorifero fino al momento di servirlo.

versa la zuppa in ciotole individuali e decora con le erbe aromatiche,i semi di zucca ed un filo di olio evo.

servi il gazpacho ben freddo con del pane tagliato a fette.

un’idea in più:

puoi creare un “Gazpacho dolce” sostituendo il sale con il miele, l’aceto con il limone, il peperoncino con la cannella e la salvia con la menta fresca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *