Maoji: il vero street-food cinese a Milano

Maoji: il vero street-food cinese a Milano

l’idea del locale è quella di proporre la vera cucina di strada cinese, il vero street food della regione dello Hunan.

in questa parte della Cina si preparano soprattutto zuppe e tagliolini freddi con pesce, frutti di mare, maiale, cipollotto, zenzero e coriandolo!

i nuovi trend della cucina etnica in Italia sono dim sum, bao, noodles asciutti e zuppe e qui c’è l’imbarazzo della scelta.

il menù non ha foto ma solo descrizioni (più o meno complete) quindi è meglio chiedere soprattutto sul livello di piccantezza di ogni piatto, (anche se diversi camerieri non capiscono bene l’italiano!).

la location del Maoji street food è scenografica in quanto ti sembra di essere seduto all’aperto in una vera stradina di un paesino cinese.

l’arredamento è molto realistico: muri di mattoni, vetrine, balconi, tendoni a righe, insegne luminose, telefoni pubblici… ed in fondo si vede la fumosa cucina da cui escono i loro squisiti piatti.

il locale è sempre pieno, e molti commensali sono cinesi che io ritengo sia un segnale di autenticità del cibo!

i piatti, le tazze e le posate sono in latta ed in legno, molto caratteristici, ed i tavolini e le sedie in ferro.

da notare il cestone posto sotto al tavolo che serve per appoggiare giacche e borse!

i camerieri sono vestiti da hipster in versione orientale.

il locale si divide in due sale, la prima ha alcuni tavoli ed un bancone bar dove si può anche ordinare solo da bere da asporto, e la seconda è la vera sala dove mangiare.

durante la nostra prima visita, con gli amici Tiziana Giulia e Moreno, abbiamo assaggiato ed ordinato DI TUTTO! alla seconda visita, con Sofia Vatinee e Giuliano, ci siamo fatti riconoscere perchè come la volta precendente le nostre ordinazioni hanno occupato tutto il tavolo… e naturalmente abbiamo finito tutto!

tanti gli antipasti: involtini di gamberi in pasta kataifi serviti con salsa agropiccante, wanton, takoyaki (polpette fritte di polpo di ispirazione giapponese), taro con pancetta, involtini di Nan, zampa di fenice con salsa XO, maoji bao (panino farcito con filacci di manzo e anacardi) e baozi (pane cinese ripieno di maiale).
alcune pietanze sono molto particolari: zampe di maiale, durelli di pollo e di intestino…noi non le abbiamo assaggiate!
i loro ravioli cinesi sono davvero squisiti, la pasta è sottilissima ed il ripieno molto saporito. li puoi assaggiare con edamame, pollo, maiale e brodo di anatra.
io ho provato quelli ripieni di edamame, buoni e gustosi nonostante siano farciti di solo fagioli verdi. quelli con il maiale sono davvero stupendi, la pasta è super sottile e la forma a stella è bellissima.
puoi venire più volte e non riuscirai ad assaggiare i loro diversi tipi di spaghetti in brodo ed asciutti serviti con tofu, manzo, maiale gamberi.
buonissima la zuppa di tofu e pak choi, il brodo nonostante il piatto sia vegano è saporito e gustoso.
la prima volta che sono venuta ho mangiaro la zuppa di wanton di gamberi in brodo con pak choi e la seconda volta le polpette di gamberi in brodo; entrambi i piatti erano buonissimi. il brodo delicato ed i wanton ripieni dell’impasto delle polpette erano deliziosi, il pak choi croccante e saporito nonostante fosse in brodo.
la famosa zuppa vietnamita pho con manzo è da provare: il brodo bollente ricopre le verdure ed il manzo a fettine e per finire tanto coriandolo fresco!
favolose tutte le loro verdure: io ho assaggiato il pak choi saltato ed i due tipi di melanzane piccanti che hanno conquistato anche il carnivoro più convinto!

noi non siamo arrivati ai dessert, eravamo veramente sazi, ma una prossima volta vorrei provare le polpette di riso caramellate e gli ovetti di riso e banana.

cosa bere: birra cinese oppure tanti tipi di tè. la lista dei tè proporne quelli freddi, caldi ed i bubble, preparati con latte e perle di tapioca.

le porzioni sono decisamente abbondanti quindi è meglio ordinare un paio di piatti a testa, condividere e poi aggiungere dopo in base a quanto si ha ancora fame.

questo ristorante è collegato al più grande Mao Hunan, che si trova a pochi isolati qui (in via Porpora) e che propone sempre la cucina cinese dello Hunan. naturalmente siamo andati anche qui perchè questa cucina ci piace moltissimo! in particolare io adoro i dimsum, le loro zuppe vegetariane ed i loro piatti di verdura che sanno preparare in maniera incredibilmente saporita e gustosa.

MAOJI STREET FOOD
piazza Aspromonte 43, Milano
02-45479541
aperto tutti i giorni pranzo e cena, tranne martedì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *