Crema di verza, lenticchie, curcuma, semi di sesamo e ricotta

per chi come me adora le lenticchie, e non le mangia solo a capodanno, questa ricetta semplice e veloce è perfetta!

questo piatto si rifà alla tradizione contadina perchè ho usato verdure tuberi e legumi che tutti un tempo avevano in casa.

sono tornate di moda queste preparazioni di una volta ed oggi vengono chiamate “comfort-food” perchè sono effettivamente ricette che ti scaldano e ti coccolano.

un piatto semplice fatto di pochi ingredienti ed anche veloce da preparare.

ho arricchito la crema di verza lenticchie semi di sesamo e ricotta con la squisita curcuma.

questa radice dalle molteplici proprietà ayurvediche ed un gusto persistente e speziato che si sposa molto bene con questi ingredienti rendendo la crema ancora più ricca e saporita.

la curcuma e il curry daranno alla crema uno sprint in più rispetto a tutte le altre che hai preparato.

prima di servire la crema ho arricchito il piatto con semi di sesamo e knell di ricotta, se preferisci puoi aggiungere anche delle fette di pane tostato.

questo primo piatto buono e genuino è facile da preparare e lo puoi rendere anche più veloce usando le lenticchie decorticate che cuocino in soli 15 minuti.

io adoro le lenticchie e le preparo spesso, non solo perchè contengono tanto ferro di cui io ho bisogno, ma perchè sono il mio legume preferito ed anche il più digeribile.

per chi come me le mangia anche per assumere ferro è necessario abbinarle alla vitamina C quindi consiglio di lessarle e condirle con succo di limone e olio evo.

e mi raccomando di non aggiungete formaggi, o sostituirli con versioni vegane, perchè ne rallentano l’assorbimento.

 

Crema di verza, lenticchie, curcuma, semi di sesamo e ricotta

tempo di preparazione 15 minuti. tempo di cottura 45 minuti.

ingredienti per 4 persone:

  • 240 gr lenticchie secche
  • 4 carote biologiche Almaverde Bio
  • 2 patate
  • 1 cipolla gialla
  • 1 cipolla rossa
  • 500 gr verza
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cm di curcuma fresca, oppure 2 cucchiaini di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie di alloro
  • 1 litro di brodo vegetale
  • sale & pepe q.b.

decorazione:

preparazione:

lava, sbuccia e trita le patate. sbuccia e trita le cipolle. lava e taglia a listarelle la verza.

lava e trita le carote che essendo biologiche non c’è bisogno di sbucciare.

puoi tagliare la verdura grossolanamente visto che poi verrà frullata.

pela la curcuma con i guanti poi grattugiala finemente.

metti in una casseruola tutta la verdura tritata insieme alla curcuma, allo spicchio di aglio intero sbucciato, al rametto di rosmarino, al curry e 4 cucchiai di olio.

fai rosolare per qualche minuto poi aggiungi le lenticchie sciacquate, l’alloro, il brodo bollente e fai cuocere per 35-40 minuti.

togli l’aglio, l’alloro ed il rametto di rosmarino poi frulla tutto. scegli tu se creare una crema liscia o farla rimanere a pezzettoni.

aggiungi se serve altro brodo bollente e regola di sale e pepe.

condisci la ricotta con olio sale e pepe e forma 4 knell con due cucchiai.

versa la crema di lenticchie in 4 ciotole ed appoggia al centro la ricotta, un filo di olio ed i semi di sesamo.

servi la crema calda o tiepida.

un’idea in più:

per rendere la crema più saporita e golosa puoi aggiungere un cucchiaino di glassa di aceto balsamico prima di servirla.

la crema di verza e lenticchie si può conservare in frigorifero per 2-3 giorni coperta con pellicola trasparente, oppure può può essere congelata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *