Sformato di sedano rapa parmigiano maggiorana e germogli

questo sformato è un’idea per potare a tavola, in questi giorni di festa, un contorno leggero sfizioso ed anche diverso dal solito.

il sedano rapa è un ortaggio molto diverso dal classico sedano a costa. viene consumata solo la radice, come per tutti i tuberi, che è povera di calorie e di grassi.

questo ortaggio ha una polpa dal gusto delicato che la rende adatta alla preparazione di numerose ricette.

il sedano rapa si può mangiare crudo, cotto al vapore, al forno, bollito o grigliato.

con questo tubero si possono preparare contorni saporiti, primi piatti sfiziosi, insalate, antipasti e gustosi piatti unici.

prima di utilizzare il sedano rapa è necessario lavare bene la radice bitorzoluta e sbucciarla con un pelapatate o con un coltello ben tagliente.

questo ortaggio viene anche chiamato sedano di Verona, dove lo si trova spesso servito crudo grattugiato e condito con maionese allo yogurt erba cipollina ed aceto balsamico.

il sedano rapa, o di Verona, è l’ingredienti principale della famosa Insalata Waldorf, insieme a insalata, mele verdi, noci e maionese.

questa ricetta, tipica del nord Italia, in special modo del Veneto, è un antipasto delicato gustoso e allo stesso tempo particolare, poiché viene usato questo sedano che non si trova in tutti i mercati d’Italia ma solo al nord.

il sedano rapa si può preparare anche marinato, ed assumerà un gusto deciso ed acidulo, perfetto per accompagnare del pesce affumicato o del formaggio saporito e stagionato.

per preparare questa ricetta pulite, sbucciate e tagliate a fette sottilissime il sedano rapa. preparate la marinata con olio extravergine d’oliva, sale, pepe e succo di limone.

lasciate marinare per un paio d’ore la verdura e poi servite il sedano rapa come contorno.

Sformato di sedano rapa parmigiano maggiorana e germogli

tempo di preparazione: 10 minuti

tempo di cottura: 50 minuti al forno / 25 minuti al forno a micronde

ingredienti per 4 persone:

preparazione:

lava il sedano rapa e poi pelalo.

taglialo a fette non troppo sottili perchè devono rimanere morbide e non si devono seccare in cottura.

prendi una ciotola da forno in ceramica a sponde alte, ungila e riempila con uno strato di fette di sedano rapa, un pizzico di sale, una grattata di pepe, un filo di olio, una spolverata di parmigiano e qualche fogliolina di maggiorana.

continua con gli strati fino a raggiungere l’altezza della ciotola.

copri la ciotola con la carta stagnola e cuoci in forno in forno per 50 minuti a 160 gradi.

servi in ogni piatto 4-5 fette di sedano rapa accompagnate con dei germogli freschi, un filo di olio e qualche fogliolina fresca di maggiorana.

un’idea in più:

per velocizzare i tempi di cottura puoi cuocere il sedano rapa al forno a microonde coperto con la pellicola per 25 minuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *