Print Friendly, PDF & Email

Le polpette alla ricotta sono un ricordo del passato, mia nonna Maria me le faceva spesso perchè mi piacevano tantissimo! Le ho sempre preparate come me le faceva lei, rosolate in padella e poi fatte asciugare leggermente in uno skottex da dove le andavo a prendere ancora bollenti prima che ci mettessimo tutti a tavola.

Oggi ho provato una ricetta leggermente diversa: ho cotto le polpette al forno e poi le ho tuffate in un delizioso sugo di pomodoro.

La ricetta rimane quella originale di mia nonna ma se preferite potete personalizzarle con tanti ingredienti diversi, provatele con zucca, carote, spinaci, asparagi, carciofi…

Questo è un piatto completo, saporito ed anche leggero perchè cuocendo le polpette al forno ho usato solo un cucchiaio di olio, poi le ho condite con un sugo di pomodoro molto semplice e veloce preparato con passata di pomodoro, aglio, origano, olio e sale.

Polpette di ricotta con tanto sugo di pomodoro

tempo di preparazione 20 minuti – tempo di cottura 30 minuti – tempo di riposo 15 minuti

Ingredienti per 30 polpette:

  • 360 gr ricotta
  • 60 gr parmigiano grattugiato
  • 40 gr pecorino grattugiato
  • 50 gr pan grattato
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • noce moscata, sale e pepe q.b.

Ingredienti per il sugo:

Preparazione:

In un tegame fai rosolare 2-3 cucchiai di olio con lo spicchio d’aglio, anche in camicia se preferisci un gusto più delicato. Aggiungi la passata di pomodoro, un pizzico di sale e l’origano. Lascia cuocere per 10 minuti con il coperchio a fuoco dolce. 

Nel frattempo in una ciotola spacca l’uovo, sbattilo con una forchetta ed aggiungi la ricotta, il Parmigiano, il pecorino, la noce moscata ed il prezzemolo. Regola di sale e pepe. Aggiungi il pangrattato ed amalgama bene bene tutti gli ingredienti. Fai riposare il composto in frigorifero per almeno 15 minuti. Riprendi il composto, che sarà diventato morbido e compatto, e forma delle polpette grandi come una noce, circa 30 gr ciascuna.

Disponi le polpette su una teglia coperta con carta forno, aggiungi un filo di olio e falle cuocere per 15 minuti a 200 gradi.

Togli le polpette dal forno e versale nel sugo bollente distribuendole in maniera uniforme una accanto all’altra. Lascia cuocere per 5 minuti poi servi le polpette di ricotta ben calde con abbondante sugo.  

Un’idea in più:

Le polpette di ricotta col sugo possono essere conservate in frigorifero 2 giorni e possono essere congelate da cotte.