Print Friendly, PDF & Email

se vuoi preparare una colazione diversa dai soliti lievitati ti propongo questa galette in stile francese con sapori tutti italiani.

la mia versione della galette prevede l’uso della farina tipo 1, mentre nella vera ricetta bretonne viene usata la farina di grano saraceno.

questo dolce è facile da realizzare e si può preparare anche all’ultimo momento, è perfetto per una cena veloce o degli ospiti improvvisati senza dover rinunciare ad una squisita torta pronta in poco tempo.

la velocità deriva anche dal fatto che non necessita lievitazione o riposo in frigorifero, una volta steso l’impasto viene farcito e messo in cottura.

inoltre gli ingredienti si trovano tutti in dispensa ed in frigorifero: farina zucchero latte uova lievito e marmellata…

la galette francese viene realizzata da una frolla rustica con un goloso ripieno di frutta. questo impasto è molto versatile e si presta ad ogni tipo di ripieno.

la ricetta originale prevede di ripiegare i bordi della frolla sopra la frutta, io ho preferito stendere l’impasto molto sottile e creare una mezzaluna.

potete creare questo dolce con ogni tipo di farina (0, 00, tipo 1, di grano saraceno, di riso…) e farcirla con la frutta che più preferite.

Galette con scorze di arancia ripiena di confettura di albicocche

ingredienti:

  • 150 gr di farina tipo 1
  • 50 gr di zucchero
  • 30 gr di olio di riso 
  • 1 uovo
  • 10 ml di acqua o di spremuta di arancia
  • scorza di mezza arancia biologica
  • 1 pizzico di sale
  • 7 gr lievito per dolci
  • 4 cucchiai di confettura all’albicocca Fiordifrutta Rigoni di Asiago

preparazione:

versa in una terrina capiente l’uovo e sbattilo.

aggiungi farina, zucchero, lievito, sale, olio, acqua e scorza di arancia.

impasta fino ad ottenere un composto omogeneo, liscio e compatto.

dividi l’impasto in due e stendili con il mattarello su un tagliere infarinato.

crea due sfoglie rotonde e sottili dello spessore di 1 centimetro o meno.

farcisci metà delle sfoglie con la marmellata e piegale per ottenere due mezzalune.

disponi le due galette su una teglia rivestita da carta forno e cuoci a 170 °C per 15 minuti.

gira le galette e cuoci altri 10 minuti finchè non diventano dorate anche dall’altro lato.

puoi servire le galette calde, tiepide o fredde.

un’idea in più:

per renderle più dolci e golose prima di servirle puoi spolverizzale con zucchero a velo.

l’acqua può essere sostituita da diversi ingredienti liquidi: spremuta, latte, bevanda vegetale, liquore tipo marsala…