Bonbon alla frutta secca, avocado e cioccolato fondente

questi healthyenergy snack perfetti per ogni occasione.

sono molto golosa di cioccolato e frutta secca ed in casa ho una dispensa da far invidia a Nigella Lawson.

ho letto tantissime ricette di tartufi fatti con i datteri ma siccome io non mi piacciono ho provato a creare dei tartufi con l’avocado che ne sostituisce la collosità e la cremosità.

questa ricetta è molto veloce e semplice. in pochi minuti avrai un dolce sano e goloso da portare a tavola.

ho messo a mollo gli anacardi per frullarli meglio ma se hai un frullatore tipo vitamix puoi evitare l’ammollo.

questi bonbon sono una fonte naturale di energia, sali minerali e vitamine e l’assenza di uova e burro li rende più leggeri dei normali tartufi.

per rendere questo dolce ancora più salutare una volta preparati i

Bonbon alla frutta secca avocado e cioccolato fondente

li ho avvolti nei semi di lino e semi di sesamo ma potete sbizzarrirvi con la fantasia ed usare cacao in polvere, cocco grattugiato, granella di nocciole, zuccherini colorati, cannella, zucchero a velo….

questi sono tartufi sono vegani e senza glutine quindi “zero senza sensi di colpa”.

vi consiglio di prepararne doppia dose perchè finiranno in fretta!

tempo preparazione 15 minuti + 30 ammollo

ingredienti per 20 tartufi:

  • 50 gr cioccolato fondente vegano
  • 40 gr zucchero a velo integrale
  • 25 ml bevanda di soia mandorla
  • 40 gr avocado pulito
  • 25 gr anacardi
  • 5 gr cacao amaro in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 30 gr nocciole tritate
  • 15 gr riso soffiato al cacao
  • 50 gr biscotti vegani sbriciolati finemente
  • semi di sesamo e semi di lino dorato per decorare

preparazione:

ammolla gli anacardi per 30 minuti, scolali e frullali con avocado, zucchero, cacao setacciato e sale.

unisci il riso soffiato, le nocciole, i biscotti e mescola bene.

sciogli il cioccolato nel latte caldo ed aggiungilo al composto di avocado.

crea delle palline e passale sopra i semi di lino ed i semi di sesamo od anche tutti e due insieme.

conserva i bonbon in frigorifero e toglili 15 minuti prima di servirli.

un’idea in più:

puoi sostituire il riso soffiato al cacao con il riso bianco o con i fiocchi di avena.

puoi creare un effetto sorpresa inserendo all’interno di ogni bonbon una nocciola intera, un’amarena sciroppata, un pezzetto di cioccolato…

se vuoi creare dei bonbon più golosi puoi usare cioccolato al latte o cioccolato bianco ma non saranno più vegani 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *