Brownies con i cioccolatini Lindt

brownies (28)

anche voi avete scatole piene di cioccolatini che vi hanno regalato durante queste feste?

anche voi non sapete cosa farne perchè ormai è ora di stare a dieta e non di mangiarli tutti davanti alla tv?

questa è una soluzione per smaltire i cioccolatini vecchi senza sentirvi troppo in colpa.

questa ricetta dei brownies non prevede l’uso del burro perchè è già contenuto nei cioccolatini, tanto più se parliamo di Lindor Lindt…

per la mia ricetta ho usato i cioccolatini che mi ha regalato mia cognata Chiara, perchè a casa mia i cioccolatini non sono mai abbastanza = quando finiscono inizio la dieta, voi potete usare tutti quelli che volete: cioccolatini al cocco, al liquore, al latte, alle nocciole….

il problema è che questi brownies sono così buoni che sarete tentati di mangiarli tutti…

brownies (4)

Brownies con i cioccolatini Lindt

ingredienti:

  • 180 gr cioccolatini fondenti
  • 30 gr Lindor Lindt
  • 120 gr zucchero di canna
  • 2 uova
  • 160 gr farina 00
  • 80 gr nocciole tostate tritate grossolanamente (si possono sostituire con noci, mandorle o fare un mix)
  • 120 ml di parte liquida a scelta (latte, bevanda vegetale, liquore al cioccolato o un mix fra questi)
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • 1 pizzico di sale

brownies (6)

preparazione:

monta con le fruste le uova e lo zucchero. nel frattempo fai sciogliere i cioccolatini in una tazza nel microonde con metà del liquido.

unisci al composto di uova metà della farina e metà cioccolatini sciolti continuando a mescolare fino ad esaurimento degli ingredienti.

alla fine unisci il lievito il sale e le nocciole.

l’impasto deve risultare morbido, consistenza tipo yogurt.

versa in una tortiera piccola (meglio quadrata o rettangolare) imburrata ed infarinata.

cuoci per 15 minuti a 170 gradi.

fai raffreddare. sforma su un tagliere e taglia a quadrotti.

un’idea in più:

attenzione a quanti cioccolatini fondenti si usano. se i brownies risultassero troppo amari si possono cospargere con zucchero a velo.

consiglio di cuocerli un paio di minuti in meno piuttosto che in più perchè i brownies devono rimanere morbidi ed umidi all’interno.

brownies (11)

brownies (2)

brownies (12)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *