Print Friendly, PDF & Email

Adoro preparare torte alla frutta: sin da piccola sono sempre state le mie preferite ed ancora oggi mi piace averne sempre una da mangiare a colazione.

Non seguo mai la stessa ricetta perché mi piace sperimentare e variare gli ingredienti. Cambio spesso tipo di farina, frutta, zucchero e parte grassa. In questa torta ad esempio ho diminuito la dose del burro aggiungendo della ricotta per rendere la torta più leggera e sana. Questa è una scusa che uso spesso per poterne mangiare una fetta in più…

Questa torta è molto golosa perché oltre al cacao in polvere ho aggiunto del cioccolato fondente per dare un tocco di croccantezza insieme alla granella di mandorle.

Come tante mie ricette anche questa si può rendere vegana sostituendo il burro con l’olio di semi, la ricotta con uno yogurt di soia e non usando l’uovo.

Torta al cioccolato fondente, pere, ricotta, vaniglia e mandorle

ingredienti:

  • 200 gr farina tipo 1
  • 190 gr zucchero di canna integrale
  • 10 gr lievito per dolci
  • 75 gr cacao amaro in polvere
  • 250 ml bevanda vegetale o latte
  • 110 gr ricotta
  • 60 gr burro
  • 70 gr cioccolato fondente tritato
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 uovo
  • 2 pere
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 2 cucchiai di granella di mandorle

preparazione:

Versa tutti gli ingredienti secchi in una ciotola. Fai sciogliere il burro e versa tutti gli ingredienti liquidi in un’altra. Unisci ingredienti secchi e liquidi e mescola.

Sbuccia le pere e tagliane una a dadini ed una a fettine. Unisci la pera a dadini all’impasto.

Versa l’impasto in una tortiera rotonda diametro circa 22 cm ricoperta da carta forno oppure imburrata ed infarinata.

Disponi le fettine di pera a raggiera spingendole delicatamente dentro all’impasto poi cospargi la torta con la granella di mandorle.

Inforna a 180 gradi per 50 minuti. Fai raffreddare la torta prima di toglierla dallo stampo.

Conserva la torta in frigorifero.