Print Friendly, PDF & Email

pancakes sono delle dolci frittelline che solitamente vengono preparate per colazione. in America sono super gettonati e si trovano in ogni diner dall’ora di colazione fino a pranzo. solitamente vengono serviti con frutta, sciroppo d’acero, burro di noccioline, panna, marmellata, cioccolata…

la mia ricetta è più leggera perchè non ho usato uova e burro che ho sostituito con una banana e della ricotta per creare un composto soffice e cremoso.

un’idea per usare le banane mature che io non mangio perchè le preferisco giallo-verdi…

al posto del latte vaccino ho preferito usare una bevanda vegetale alle mandorle che dona profumo e sapore.

i pancakes sono talmente semplici da preparare che è necessario solo una ciotola, una forchetta, un padellino, un mestolo e una spatola. potete creare queste dolci frittelline insieme ai vostri bambini, nipoti figli amici… vi divertirete tutti!

Pancakes con banana, ricotta e mirtilli

tempo di preparazione 10 minuti. tempo di cottura 10 minuti.
ingredienti per 2 persone:

  • 150 gr farina 00
  • 1 banana
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 60 gr di ricotta
  • 60 ml di bevanda alla mandorla
  • 1 pizzico di sale
  • 15 gr di miele delicato o sciroppo
  • 30 ml di olio di semi di arachide

decorazione:

  • 1 cestino di mirtilli
  • zucchero a velo q.b.

preparazione:

versa in una ciotola la farina, il lievito e il sale.

schiaccia la banana con una forchetta, aggiungi la ricotta e crea una purea.
unisci la bevanda, il miele, metà olio e la purea di banana e ricotta.
mescola bene tutti gli ingredienti per creare una pastella omogenea.
scalda una padella antiaderente, ungila leggermente con l’olio rimasto e versa mezzo mestolo di composto.

fai cucinare ogni pancake fino a quando compaiono delle bolle sulla superficie. gira il pancake con una spatola e lascia cuocere un altro minuto. finisci di cucinare tutti i pancakes.

disponi su ogni piatto 2-3 pancakes, aggiungi i mirtilli e lo zucchero a velo e servili caldi.

un’idea in più:
puoi conservare i pancakes in frigorifero per un paio di giorni. prima di servirli scaldali in una padellina o in forno.

puoi aromatizzare i pancakes con le spezie che preferisci, vaniglia cannella noce moscata…

se vuoi rendere i pancakes più ricchi puoi aggiungere del miele o dello sciroppo al posto dello zucchero a velo.