Print Friendly, PDF & Email

Soffice e profumato, il mio plumcake all’arancia sprigionerà in cottura tutto il suo aroma di agrumi! E’ un dolce aromatico, soffice e goloso.

Il plumcake all’arancia, cioccolato bianco, frutta secca e olio extra vergine d’oliva è ideale da gustare per colazione o merenda e perfetto da servire dopo cena.

Per preparare questo plumcake scegliete le arance biologiche per poter utilizzare anche la scorza. Non ho usato uova e le ho sostituite con i semi ci chia che ho ammollato nella spremuta di arancia. Al posto del burro ho scelto un olio extra vergine di oliva delicato che lo renderà soffice e leggero.

Questo dolce conquisterà tutti al primo assaggio!

Plumcake all’arancia, cioccolato bianco, frutta secca e olio extra vergine d’oliva (senza burro e senza uova)

Ingredienti:

  • 120 gr di farina tipo 0 biologica Almaverde Bio
  • 80 gr di farina integrale biologica Almaverde Bio
  • 40 gr di frutta secca mista (mandorle noci e nocciole) Manuzzi frutta secca
  • 50 g di anacardi
  • 100 g di zucchero di canna integrale
  • 40 g di miele
  • 50 ml di olio extra vergine di oliva delicato biologico
  • 50 ml di olio di semi di girasole
  • 2 arance biologiche
  • 20 g di semi di chia
  • 50 g gocce di cioccolato bianco
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 busta di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

  1. Ricava la scorza dalle arance poi spremile e pesane 200 ml. Aggiungi i semi di chia alla spremuta e lasciali riposare per 15 minuti circa mescolando ogni tanto.
  2. Trita finemente la frutta secca e gli anacardi poi versali in una ciotola capiente. Aggiungi farina, zucchero, lievito, sale, cannella e scorza d’arancia.
  3. Unisci la spremuta con i semi di chia, l’olio evo, l’olio di semi ed il cioccolato tritato grossolanamente. Puoi usare anche le gocce che sono più comode e già pronte. Mescola il composto e versalo in uno stampo da plumcake ricoperto con carta forno della dimensione di circa 24×10 cm.
  4. Fai cuocere in forno a 175 gradi per 50 minuti circa. Prima di togliere la torta dal forno fai la prova stecchino. Lascia raffreddare il plumcake su una gratella prima di servirlo.

Un’idea in più:

Puoi utilizzare la frutta secca che preferisci in base ai vostri gusti. Questo dolce si può preparare anche con altri tipi di agrumi, è buonissimo anche con il limone o con i mandarini. Conserva il plumcake per qualche giorno sotto ad una campana di vetro oppure coperto con la plastica per alimenti.