Panini alla birra rossa con semi di sesamo e papavero

Impastare e cucinare il pane dà sempre una grande soddisfazione!

panini alla birra sono un’alternativa originale e sfiziosa a quelli classici.

Ci sono tantissime combinazioni da provare con i diversi tipi di farina, le spezie, i lieviti ed i risultati sono sempre squisiti.

La preparazione di questi panini è semplice e veloce; rispetto alla ricetta tradizionale si sostituisce l’acqua o il latte con la birra.

La scelta della birra dipende dai vostri gusti, potete sceglierla chiara, bionda, rossa, scura…

Questi panini sono deliziosi perchè l’esterno è croccante mentre l’interno soffice e morbido.

Potete mangiarli da soli oppure farcirli con formaggi salumi sott’aceti ma anche con burro e marmellata.

I panini alla birra sono perfetti come snack spezza fame, farciti per un aperitivo o come sostituti al classico pane.

Panini alla birra rossa con semi di sesamo e papavero

Ingredienti per 10 panini:

  • 200 gr farina 00
  • 35 ml acqua
  • 5 gr lievito di birra secco
  • 2 cucchiai di olio evo
  • ½ cucchiaino di sale, circa 5 gr
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiai di semi di sesamo o semi misti
  • 80-100 ml birra rossa

Preparazione:

Versa in una ciotola capiente farina e sale.
In un bicchiere fai sciogliere nell’acqua il lievito e lo zucchero poi versa tutto nella ciotola della farina.

Unisci l’olio e 80 ml di birra quindi impasta bene per alcuni minuti fino a formare un panetto compatto e liscio.
Appoggia il panetto nella ciotola, coprilo con la pellicola e lascialo lievitare per almeno 1 ora.
Riprendi l’impasto e dividilo in 10 palline. Appoggia le palline su una teglia ricoperta da carta forno.
Bagna mezza pallina nella birra e poi appoggiala sui semi di sesamo o di papavero; quindi rimetti le palline sulla teglia da forno.
Cuoci i panini a 200 gradi per 15 minuti. Togli i panini dal forno e lasciali raffreddare.

Servi i panini alla birra rossa con semi di sesamo e papavero insieme a formaggi, mostarde, sott’aceti…

Un’idea in più:

Puoi utilizzare la birra che più preferisci e puoi decorarli anche con altra frutta secca come semi di girasole, zucca, chia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *