Print Friendly, PDF & Email

20160711_201150

in estate si cerca di stare più attenti alla linea ma non è detto che non si abbia voglia di dolce, infatti io mi preparo spesso questo budino salutare e poco calorico.

i semi di chia ed i semi di lino dorato sono dei super-alimenti ottimi soprattutto per lo stomaco e per l’intestino.

questi semi oleosi hanno la capacità di assorbire una grande quantità di liquido, grazie al loro alto contenuto di fibre, creando il classico aspetto gelatinoso e cremoso tipico dei budini.

in questa preparazione non ho aggiunto dolcificanti perchè ho usato l’ananas DOLE, che è dolce e succoso, e la bevanda di riso che è già zuccherata.

la preparazione è facile e veloce e non necessita di cottura ma solo di riposare in frigorifero.

è una ricetta che si può preparare in anticipo, anche un paio di giorni prima, l’unica accortezza è quella di aggiungere l’ananas e la salvia solo prima di servirlo.

le dosi di questo budino state create per i vasetti WECK Droits da 160 ml, altrimenti puoi usare dei bicchierini di simili dimensioni.

20160711_201902

Budino all’ananas e semi di chia

ingredienti per 4 budini:

  • 1/4 di ananas Dole
  • 200 ml bevanda di riso
  • 30 gr semi di chia Manuzzi Frutta Secca
  • 10 gr di semi di lino dorato
  • 2 cucchiaini di cranberry essiccati Manuzzi fruttasecca
  • 4 foglie di salvia ananas

20160711_202529

preparazione:

versa la bevanda di riso in una ciotola, aggiungi i semi di chia, i semi di lino.

mescola bene, lascia riposare almeno 15 minuti mescolando di tanto in tanto.

aggiungi 1 fetta di ananas tagliata a dadini molto piccoli, copri la ciotola con una pellicola e riponi in frigorifero per 2 ore.

togli il budino dal frigorifero e dividilo in 4 vasetti.

taglia l’ananas a dadini e aggiungi la dadolata sui budini quindi decora con 1 foglia di salvia ananas.

chiudi i vasetti con la gommina e i ganci e riponili in frigorifero per 1 altra ora.

servi il budino direttamente nel vasetto.

ricordati che se il budino ti serve per il giorno successivo l’ananas e la salvia vanno aggiunte all’ultimo momento.

un’idea in più:

puoi aggiungere della frutta secca tritata grossolanamente per dare croccantezza al budino: noci, mandorle, nocciole…

ringrazio la DOLE e la WECK per avermi scelta per creare ricette con i loro prodotti!

20160711_201549

20160711_201918

20160711_202405

20160711_201952 20160711_202008