Print Friendly, PDF & Email

risotto carciofi piselli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

questo risotto mi ricorda la mia infanzia perchè mia mamma me lo faceva spesso. 

è un risotto con una punta di amaro data dai carciofi che si abbina molto bene al sapore dolce dei piselli freschi.
volendo preparare questo risotto in versione più saporita si può fare un brodo con le foglie di scarto dei carciofi. il brodo sarà scuro, amaro ed intenso.
il brodo di carciofi lo faccio sempre perchè adoro il sapore leggermente amarognolo che prende il risotto. 
dopo aver pulito i carciofi bisogna lavare bene tutte le foglie di scarto, metterle in una pentola ben capiente coperte a filo di acqua fredda e poi far bollire per 30-40 minuti, quindi filtrare il brodo ed usarlo per il risotto.

ingredienti per 2 persone:

  • 3 carciofi
  • 5 pugni di riso (2 a testa + 1 per la pentola)
  • 100 gr piselli freschi (se usi quelli surgelati aggiungili insieme ai gambi dei carciofi)
  • 1/2 cipolla tritata finemente
  • dado vegetale,
  • olio evo, sale, parmigiano q.b.

preparazione:

pulisci i carciofi scartando le foglie esterne dure, sbuccia il gambo e toglie la barba interna.

taglia i carciofi puliti a fettine ed il gambo a dadini.

prepara il brodo con le foglie dei carciofi, oppure puoi fare un brodo vegetale con sedano carota cipolla, o anche con un dado vegetale.

metti in una padella con il fondo spesso un cucchiaio di olio e la cipolla tritata e falla soffriggere per 1 minuto.

aggiungi il riso e farlo tostare un paio di minuti. 

versa un mestolo di brodo poi i gambi dei carciofi. dopo 5 minuti aggiungere il resto dei carciofi ed i piselli.

cuoci aggiungendo il brodo fino a 18 minuti totali dal momento della tostatura del riso. 

se il brodo non è sufficiente si può aggiungere acqua bollente salata.

a fine cottura spegni il fuoco aggiungi 2 cucchiai di olio e 4 cucchiai di parmigiano grattugiato.

manteca bene e servi ben caldo con una grattugiata di pepe.

risotto carciofi piselli (3)