Frappe di carnevale al forno con farina di riso senza burro

le frappe sono dei golosi dolci tipici del carnevale

questi dolcetti sono famosi in tutta Italia e cambiano nome a seconda della regione, li potete trovare anche come chiacchere cenci sfrappole crastoli bugie meraviglias galani…

nella ricetta classica le frappe vengono fritte in olio bollente io invece le ho cotte al forno.

il risultato sono delle sfoglie leggere e delicate ma più croccanti perchè con questa cottura non hanno bisogno di tanti grassi.

per creare delle frappe leggere e fragranti è importante lasciare riposare l’impasto in frigorifero per circa 20 minuti prima di cuocerlo.

l’impasto è esattamente uguale a quello delle frappe fritte e visto che queste sono light perchè cotte al forno si possono arricchire a fine cottura con del cioccolato fuso.

conservate le frappe cotte al forno per qualche giorno in un contenitore di latta o in un sacchetto di carta, come per la versione fritta sono più gustose e croccanti appena fatte.

questo dolce di carnevale è leggero e poco calorico…così possiamo mangiarne qualcuno in più…

anche sul sito shop.almaverdebio.it trovi le foto e la ricetta completa delle FRAPPE AL FORNO

Frappe di carnevale al forno con farina di riso senza burro

tempo di preparazione: 20 minuti

tempo di raffreddamento: 20 minuti

tempo di cottura: 15 minuti

persone: 6

ingredienti:

  • 150 gr di farina di riso biologica Almaverde Bio
  • 60 gr di zucchero
  • 35 gr di olio di riso
  • 1 uovo
  • 15 ml bevanda di soia Almaverde Bio
  • 1 pizzico di sale
  • 8 gr lievito per dolci
  • zucchero a velo per decorare

preparazione

versa in una terrina l’uovo, la farina, lo zucchero, il burro sciolto, il lievito, il sale e la bevanda vegetale.

impasta fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio.

su un tagliere infarinato stendi l’impasto con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia di 1 centimetro di spessore.

taglia con una rotella dentellata dei rettangoli di circa 6 x 8 centimetri. crea due tagli al centro di ogni frappa.

disponi le frappe su una teglia rivestita da carta forno e lasciale riposare in frigorifero 20 minuti.

cuoci a 180 °C per 15 minuti finchè non diventano dorate.

sforna le frappe, lasciale intiepidire e spolverizzale con zucchero a velo.

* se preferisci creare delle frappe più golose sciogli a bagnomaria 60 gr di cioccolato fondente e decorale appena sono tiepide.

un’idea in più:

puoi sostituire la bevanda di soia con un liquore come la grappa o il marsala.

si può arricchire l’impasto con della scorza grattugiata di un limone o di una arancio biologico, diventerenno ancora più profumate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *