Print Friendly, PDF & Email
adoro le zuppe, le creme, i minestroni, i brodi…
anche il risotto mi piace all’onda e cremoso.
anche mio marito, che non ha mai amato i brodi, ha iniziato ad apprezzare le tante zuppe che preparo in inverno ed anche quelle fredde estive.
ho provato questa crema diverse volte e con ingredienti differenti prima di trovare il mix che mi piacesse.
il cavolo cappuccio viola, oltre a essere ricco di vitamine e sali minerali, possiede un alto contenuto di antocianine, responsabili della colorazione viola di molti vegetali, che proteggono contro la fragilità capillare, i processi di invecchiamento ed i processi infiammatori.
puoi creare questa zuppa anche con un mix di cavolo cappuccio viola e bianco ed il colore della preparazione finale sarà più delicato e chiaro.
questa crema è veloce da preparare, molto gustosa e sanissima!
è importante scegliere la giusta mela per questo piatto. 
ho usato una mela verde Granny Smith perchè ha la polpa succosa fresca ed acidula ed è perfetta per dare contrasto alla cremosità e alla dolcezza di questa zuppa.
io ho usato tutta verdura e frutta biologica, così da poter usare anche le bucce della mela

La mia crema viola vegana

ingredienti per 3-4 persone:

  • 1/2 cavolo cappuccio viola piccolo
  • 1 patata piccola
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1 mela gialla tipo Golden
  • 100 ml di panna di soia
  • sale marino, pepe e olio evo q.b.
  • 200 ml di acqua
per la decorazione:
  • 1/2 mela verde Granny Smith per la decorazione
  • barbette di finocchio
  • 2 cucchiai di semi di sesamo nero
procedimento:
trita il cavolo, la mela gialla e la patata e la cipolla sbucciate.
se la verdura è tagliata finemente e tutta di uguale dimensione la crema si cuoce più velocemente ed in maniera uniforme.
se non avete tempo e la volete tritare grossolanamente cuocetela 5 minuti in più.
metti in una casseruola 2 cucchiai di olio, la cipolla e la patata e fai rosolare per 5 minuti.
unisci il cavolo, la mela, una presa di sale e copri con 200 ml circa di acqua bollente, l’acqua deve ricoprire la verdura.
fai cuocere 20 minuti con il coperchio a fuoco medio. il composto deve sobbollire.
frulla con il minipimer fino a rendere la crema liscia ed omogenea.
aggiungi 100 ml di panna, una grattugiata di pepe e fai cuocere altri 5 minuti.
assaggia e controlla se è giusta di sale.
taglia la mela verde a dadini piccolini.
versa la crema nelle ciotole bianche. 
le mie erano circa 10 cm di diametro ma si possono usare anche più piccole per creare una éntree o un antipasto.
completare il piatto con la mela verde tagliata a dadini, le barbette del finocchio ed il sesamo.
aggiungi un pizzico di sale ed un cucchiaino di olio.
servi la crema calda o tiepida.
un’idea in più:
puoi sostituire le barbette del finocchio con dei germogli misti.
puoi completare il piatto con dei crostini di pane croccanti.
un’idea in più:
a me piace servire la zuppa come nella foto qui sopra perchè in ogni boccone si possono assaggiare tutti gli ingredienti.
oppure si può presentare come la foto all’inizio e mescolare tutto prima di mangiarla.