MERINGHE VEGANE CON ACQUA DI CECI

01.2016 meringhe vegane (9)

qualche giorno fa ho letto il titolo di un articolo sul blog di GiKitchen: “le meringhe (vegane) con l’acqua di ceci”

ho pensato subito ad uno scherzo…

quindi letto subito l’articolo ed ho capito che: SI PUO’ FARE!!! (citando il favoloso film!)

consiglio di leggere l’articolo di GiKitchen perchè le sue spiegazioni, quasi da chimico di laboratorio, sono molto interessanti.

https://gikitchen.wordpress.com/2016/01/11/le-meringhe-vegane-con-lacqua-di-ceci/

nonostante non vada matta per le meringhe (per me sono troppo dolci) l’idea che questo dolce si possa fare con l’acqua dei ceci mi ha fatto subito venir voglia di farle.

venerdì sera per cena ho preparato un hummus di ceci con paprika affumicata per accompagnare il pinzimonio ed ho tenuto da parte l’acqua di conservazione dei ceci.

sabato mattina mi sono messa subito all’opera per la creazione delle mie prime meringhe vegane. 

questi dolci sono candidi, bianchi, delicati, friabili e molto golosi.

una spuma irresistibile fatta solo con 2 ingredienti, in questo caso essendo vegani ACQUA DI CECI e ZUCCHERO, altrimenti ALBUME e ZUCCHERO.

ci sono diverse versioni della meringa: alla francese, all’italiana e alla svizzera. la differenza sostanziale tra le tre sta nella modalità in cui vengono montati gli albumi.

nella meringa alla francese gli albumi vengono montati direttamente nella planetaria insieme allo zucchero semolato. questa meringa viene usata principalmente per creare meringhe (o spumini) o basi per torte come la pavlova.

la meringha all’italiana è la meringa cotta in cui avviene un processo di pastorizzazione con lo sciroppo di acqua e zucchero. a volte viene aggiunta qualche goccia di succo di limone per rendere l’impasto più lucido e spumoso. è necessario usare un termometro per misurare lo sciroppo che deve essere aggiunto ad una temperatura di 121°C. gli albumi vengono montati a neve e lo zucchero deve essere il doppio del peso degli albumi. lo sciroppo viene aggiunto quando gli albumi sono già montati e si deve continuare a montare finchè il composto non si raffredda. il risultato è una crema densa e soda di un bel colore bianco brillante. è ideale per decorazioni e può essere bruciata con il cannello.

la meringa alla svizzera viene preparata scaldando gli albumi con lo zucchero semolato, con dosi uguali, in un tegame fino a portarli alla temperatura di 60°C. in questo modo una parte delle proteine dell’uovo iniziano a coagulare rendendo più stabile la massa montata, che così può essere utilizzata a crudo senza che si smonti velocemente. viene usata sia per preparare meringhe che per decorare torte.

ingredienti:

150 ml di acqua di conservazione dei ceci,

150 gr di zucchero semolato bianco,

150 gr di zucchero a velo,

5 gocce di limone.

preparazione:

inizia montando l’acqua dei ceci in una planetaria per 5-10 minuti finchè si forma la schiuma ed il liquido inizia a montare.

aggiungi il limone e lo zucchero semolato poco alla volta continuando a montare il composto.  poi unisci lo zucchero a velo sempre poco alla volta.

fai amalgamare molto bene lo zucchero semolato. la crema ottenuta deve risultare soda e compatta.

prepara una teglia coperta da carta forno fissata negli angoli con un pizzico di meringa per evitare che la carta si muova.

metti la meringa in una sacca da pasticcere senza beccuccio, io ne ho usata una di plastica usa e getta, e forma delle meringhe grandi come 1 albicocca (circa 5 cm di diametro).

posiziona le meringhe leggermente distanti fra di loro anche se non crescono molto.

cuoci in forno a 100 gradi per 2 ore.

se il tuo forno fa fatica a tenere la temperatura minima di 100 gradi puoi tenerlo aperto di qualche centimetro inserendo un cucchiaio di legno.

un’idea in più:

questo impasto di meringa può essere usato anche senza cottura.

provalo sulla macedonia, meglio se usi della frutta poco dolce ed acidula (kiwi, arancio, mela verde) perchè la meringa è molto dolce.

MERINGHE VEGANE (1)

MERINGHE VEGANE (3)

MERINGHE VEGANE (8)

MERINGHE VEGANE (13)

MERINGHE VEGANE (14)

MERINGHE VEGANE (17)

MERINGHE VEGANE (21)

MERINGHE VEGANE (29)

MERINGHE VEGANE (33)

le meringhe sono buonissime già così ma volendo si possono arricchire con delle glasse.

io ho creato una glassa unendo 2 diverse creme vegane (già pronte) : la crema di cioccolato fondente e la vegella, entrambe prodotte dalla Apicoltura Pracconi di San Mauro Pascoli http://www.mielepraconi.it/

MERINGHE VEGANE (38)

MERINGHE VEGANE (48)

 

MERINGHE VEGANE (44)

MERINGHE VEGANE (54)

 

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *