GNOCCHI DI ZUCCA CON SUGO AL POMODORO E OLIVE

con l’arrivo dell’autunno arrivano anche i paesaggi dai colori vividi e decadenti, dal verde brillante all’arancio, al rosso al marrone per finire al giallo ambra.

la ZUCCA è un delizioso ortaggio protagonista di tutto l’autunno e l’inverno, molto versatile in cucina perchè si adatta a diverse preparazioni sia dolci che salate.

gli gnocchi di zucca sono uno squisito primo piatto a base di ingredienti semplici e genuini: zucca, farina, patate e qualche spezia. 

una ricetta dal sapore delicato si adatta molto bene al classico condimento “burro salvia e un pizzico di cannella” ma è deliziosa anche con un saporito “sugo al pomodoro e verdure” e molto golosa servita con una classica “fonduta di parmigiano & formaggio di fossa”.

questi gnocchi morbidi e delicati sono molto semplici da preparare, sono sufficienti poche regole e qualche trucco per evitare errori comuni come renderli particolarmente duri a causa di troppa farina o molto morbidi per la zucca acquosa e non ben asciugata.

per cuocere al meglio zucca e patate, cioè per renderle asciutte e compatte uso il forno. poi aggiungo la giusta dose di farina che non potrà mai essere esatta perchè ogni ortaggio ha una sua personale % di umidità.

è necessario scegliere zucca poco acquosa, tipo la Hokkaido, e patate ricche di amido e un po’ invecchiate poichè più povere di acqua, meglio quelle bianche; in questo modo sarà possibile utilizzare meno farina per l’impasto. 

RICETTA DELLA MIA MAMMA MARIA!

GNOCCHI DI ZUCCA CON SUGO AL POMODORO E OLIVE

ingredienti per 4 persone:

500 gr zucca pulita

350 gr patate

200-250 gr farina

1 uovo

sale & noce moscata

condimento:

passata di pomodoro rustica con i pezzi

1 cucchiaino di zucchero 

olive taggiasche sott’olio

sale integrale & peperoncino q.b.

preparazione:

lava e taglia la zucca a metà poi togli semi e filamenti interni. lava e taglia le patate a metà. disponi tutto su una leccarda foderata con carta forno e fai cuocere in forno a 200° per 20-25 minuti; a metà cottura copri con un foglio di alluminio.

fai intiepidire la verdura poi sbucciala e passale con lo schiaccia patate (o schiaccia passatelli). trasferisci in un pentolino e fai asciugare mescolando bene per circa 10 minuti.

disponi in un tagliere le verdure raffreddate e la farina. crea un incavo e versa l’uovo sbattuto, il sale e la noce moscata.

lavora incorporando poco alla volta tutti gli ingredienti per ottenere un impasto liscio e compatto. 

forma dei filoncini e con il tarocco, o un coltello, ottieni degli gnocchi di 1-2 cm di grandezza. 

man mano che gli gnoccih sono pronti appoggiali su un vassoio infarinato.

cuoci gli gnocchi di zucca in acqua bollente salata, quando affiorano in superficie raccoglili con una ramina ed adagiali direttamente nella pentola con il sugo.

servili ben caldi!

* prima di servirli puoi aggiungere del parmigiano grattugiato.

condimento:

mentre prepari gli gnocchi versa in un pentolino  la passata di pomodoro, lo zucchero, il sale ed 1 pizzico di peperoncino.

cuoci per circa 30 minuti a fiamma medio bassa con il coperchio.

quando la salsa è pronta aggiungi 3 cucchiai di olive e 3 cucchiai del loro olio.

un’idea in più:

puoi congelare gli gnocchi di zucca direttamente sul vassoio. una volta congelati, trasferiscili in un sacchetto per alimenti e conservali per un paio di mesi. quando li cuocerai buttali direttamente in acqua bollente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *