TARTUFI AL CIOCCOLATO FONDENTE ANACARDI E BACCHE DI GOJI

Jamie Oliver scrive questo dei tartufi di cioccolato:

“Truffles are perfect for dinner parties – make them beforehand, then pop them in the fridge until you’re ready to serve.”

(“I tartufi sono perfetti da prepare per le cene – falli in anticipo, poi li metterli nel frigorifero finché non sarai pronto a servirli”)

i tartufi di cioccolato sono deliziosi cioccolatini ideali da offrire alla fine di una cena come piccola pasticceria,  come snack di metà mattina, come merenda pomeridiana ed anche come elegante regalo.

questi dolcetti sono veloci e semplici da preparare e non serve cottura.

golosi, nutrienti ed anche sani sono perfetti per ogni occasione.

il segreto di un tartufo di cioccolato sta tutto nella ganache ed io ne ho preparata una light con la ricotta al posto della panna.

al posto del classico burro ho usato, per rimanere in tema, del burro di cacao.

gli ingredienti principali dei miei tartufi sono: cioccolato fondente, frutta secca, ricotta, burro di cacao e zucchero a velo.

i tartufi sono dei dolci a cui è difficile resistere soprattutto se vengono preparati in maniera sana come questi.

questi dolcetti si possono aromatizzare con tante spezie ed ingredienti diversi: caffè, peperoncino, limone, menta, mandorle, cocco, anacardi, nocciole, etc …

serviti con coperture differenti, questi tartufi sono quello che ci vuole per concedersi una dolce coccola.

si possono conservare in frigorifero per qualche giorno e se volete regalarli lasciateli in frigorifero ben inpacchettati fino al momento di consegnarli.

TARTUFI AL CIOCCOLATO FONDENTE ANACARDI E BACCHE DI GOJI

ingredienti:

50 gr cioccolato fondente

50 gr ricotta di Romagna della Centrale del latte di Cesena

20 gr burro di cacao

20 gr zucchero a velo

50 gr anacardi crudi Manuzzi frutta secca 

2 cucchiai di bacche di goji in polvere

preparazione:

trita molto finemente le bacche di goji fino a farle diventare polvere, oppure puoi acquistare la polvere già fatta.

con un mixer trita gli anacardi con lo zucchero a velo fino a creare una granella fine.

taglia grossolanamente a coltello il cioccoalto fondente e fallo sciogliere insieme al burro di cacao in un pentolino a fuoco dolce.

il composto deve risultare liscio e privo di grumi. lascia intiepidire ed aggiungi il trito di anacardi e la ricotta setacciata.

lascia raffreddare in frigorifero per 1/2 ora.

con due cucchiai crea delle palline che dovrai posi arrotondare con le mani (ci si sporcherà molto!).

appoggia i tartufi al cioccolato su un piatto cosparso di polvere di bacche di goji e ricoprili bene con la polvere.

si può creare una sorpresa golosa inserendo in ogni tartufo una nocciola intera o una amarena sciroppata.

un’idea in più:

i tartufi di cioccolato si possono conservare in frigorifero per qualche giorno in un contenitore a chiusura ermetica.

ricordatevi di toglieteli dal frigorifero un paio d’ore prima di servirli.

potete congelare i tartufi in freezer per poi scongelarli in frigorifero per qualche ora prima di servirli.

se vuoi aggiungere un sapore più intenso puoi aggiungere anche un liquore alla crema di cioccolato.

per renderli ancora più golosi si possono tuffare i tartufi nel cioccolato fuso (fondente, al latte o bianco) e poi farli raffreddare in un luogo fresco su un vassoio ricoperto di carta forno. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *