PAPAYA SALAD – SOM TAM

Papaya Salad o “SOM TAM”

questa ricetta è tratta dal libro La mia storia Thai di Vatinee Suvimol, autrice del blog A Thai Pianist, avvocato e blogger di origini thailandesi.

ho avuto il piacere di testare alcune sue ricette prima dell’uscita del suo libro e questa è davvero sfiziosa ed invitante.

prima di leggere il libro di Vatinee pensavo fosse una raccolta di ricette invece si è rivalato un meraviglioso e toccante racconto di vita.

i motivi per comprarlo sono tantissimi: l’avventurosa ed emozionante storia di Vatinee, le fotografie della Thailandia, le ricette di piatti thailandesi, i racconti e le avventure di Vatinee e della sua famiglia.

preparare questa insalata mi ha portato in quei meravigliosi luoghi di cui ho letto nel libro di Vatinee.

l’unico problema che ho avuto abitando in una piccola cittadina è stato quello di recuperare la papaya verde ed i fagiolini thailandesi.

la papaya thai l’ho trovata dopo aver girato diversi negozi etnici della mia città, per fortuna perchè è assolutamente necessaria per la ricetta, ma non i fagiolini che ho sostituito con i nostri classici italiani.

la papaya verde altro non è che una papaya non ancora matura. quando la papaya è acerba, contiene un’alta quantità di papaina, un enzima simile ai succhi gastrici che aiuta la digestione.

proprio per queste sue proprietà è un frutto particolarmente indicato a fine pasto perchè facilita la digestione.

questa insalata è un tipico piatto estivo Thailandese con dei gusti particolari: fresco, salato, dolce, piccante, croccante…

il gusto piccante è quello che differenzia i sapori italiani da quelli thai perchè è difficile in Italia trovare un’insalata piccante.

questo piatto è davvero appetitoso, fresco, colorato e molto saporito. da quanto l’ho preparato lo rifaccio spesso perchè è stato molto apprezzato da mio marito e dai miei familiari.

il nome originale SOM TAM significa “agro” e “mortaio”. infatti è un’insalata agrodolce che necessita del mortaio per pestare alcuni ingredienti per poter amalgamare bene i sapori.

questa preparazione è molto saporita ed ha un gusto dolce ed agrumato. si può accompagnare questa ricetta con dello sticky rice, il classico riso bollito thailandese.

ingredienti:

100 gr papaya verde 

20 gr fagiolini thailandesi o italiani tagliati a pezzi di 5 cm

30 gr di pomodori tagliati a spicchi

1/2 peperoncino rosso

1 spicchio di aglio (facoltativo)

2 cucchiaini di salsa di pesce

1 cucchiaino di succo di lime

1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaino di arachidi tostate

preparazione:

nel mortaio pesta l’aglio con il peperoncino. unisci un cucchiaino di salsa di pesce e continua a mescolare.

unisci la papaya grattugiata, i fagiolini lessati ed i pomodori. 

aggiungi la restante salsa di pesce, il succo di lime e lo zucchero.

assaggia ed aggiusta con altra salsa di pesce. alla fine unisci le arachidi.

un’idea in più:

temendo di non trovare la papaya verde ho letto sul web che se non la trovi si può sostituire con il mango verde, ma se l’ho trovata io a Cesena secondo me si trova ovunque 😉

puoi anche non tostare le arachidi ma io ho preferito farlo perchè diventano più croccanti ed aromatiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *