FRAPPE’ GHIACCIATO ALLA MELA CANNELLA E UVETTA

in estate la mia colazione si trasforma da “tè caldo&biscotti” in “freschi sani e golosi frappè”!

adoro prepare i frappè perchè mi tornano in mente quelli che facevo da piccola per ricreare il gelato senza gelatiera.

ho creato questa ricetta per la colazione di un bollente sabato mattina di inizio luglio quando Angelo mi ha chiesto appositamente qualcosa di fresco e sfizioso.

ho messo subito in freezer la banana per poter raffreddare velocemente anche gli altri ingredienti che volevo usare ma che erano a temperatura ambiente. 

potrei chiamare questa ricetta anche:

FRAPPE’ GHIACCIATO AI PROFUMI D’AUTUNNO

perchè mentre decidevo quali ingredienti usare mi è venuto in mente lo strudel e mi sono chiesta come mai non lo preparo in estate.

non è certo per non accedere il forno visto che l’ho acceso anche oggi (3 luglio) per fare dei biscotti salati, ed anche ieri per fare le melanzane al forno…

i sapori tipici dello strudel (mele cannella uvetta) per me sono squisiti ed ogni tanto ne ho voglia anche se fuori ci sono 30 gradi quindi ho pensato di preparare un frappè freddo, anzi ghiacciato, con i classici sapori autunnali che si trovano nella ricetta dello strudel.

ho usato frutta fresca, frutta secca e frutta disidratata per preparare un frappè goloso e sano.

poi ho profumato con la cannella ed ho aggiunto la buonissima uvetta sultanina per dare più consistenza e sapore.

la banana mi è servita per rendere il frappè più cremoso e goloso.

la frutta disidratata contiene tante fibre solubili, come la frutta fresca, è ricca di potassio, vitamine, sali minerali e antiossidanti ed ha un basso contenuto di zuccheri e di colesterolo.

andrebbe mangiata spesso ed alternata alla frutta fresca negli spuntini e nelle merende.

questa ricetta è vegana ma potete usare qualsiasi tipo di latte o bevanda che più vi piace.

ingredienti per 2 frappè:

400 ml di bevanda alla soya

2 cuccchiai di semi di lino

1 banana Dole

80 gr di mele disidratate Manuzzi frutta secca

1 cucchiaio di sciroppo di riso (o di miele)

1 cucchiaio di cannella in polvere

2 cucchiai di uvetta sultanina Manuzzi frutta secca

2 cucchiai di granola per decorare

preparazione:

sbuccia la banana, tagliala a pezzi e tienila per 15-20 minuti in freezer.

versa in un bicchiere per il frullatore ad immersione il latte freddo e i semi di lino e tienilo in frigorifero.

passata mezz’ora versa nel bicchiere con il latte la banana e la mela. frulla fino a rendere il composto omogeneo.

aggiungi il miele, la cannella, l’uvetta e frulla nuovamente.

versa i frappè in due vasetti alti, inserisci due cannuccie e decora con la granola.

io ho usato due vasetti BOBINE WECK da 370 ml

un’idea in più:

se hai una granola a pezzettoni tritata prima di metterla sui frappè altrimenti non passerà dalla cannuccia.

puoi creare un frappè più goloso sostituendo l’uvetta con delle gocce di cioccolato ed usando una bevanda al cocco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *